Come alleviare lo stress e l’affaticamento? Qual è il miglior modo per sciogliere la tensione e ricaricarsi di energia? Come liberarsi dai pensieri ansiosi e dalla negatività?

Semplice! Con l’aiuto del proprio corpo! Ogni stress provoca un’eccessiva tensione dei muscoli che accumulandosi può causare il cosiddetto blocco muscolare che peggiora col tempo.

Il blocco muscolare è la tensione cronica dei vari gruppi muscolari responsabili dell’espressione di emozioni (compresi i blocchi sugli organi interni).

Ognuno di noi ha dei blocchi interiori. I nostri blocchi interiori sono delle emozioni non espresse e traumi dell’infanzia che possiamo anche non ricordare. Più blocchi abbiamo, più velocemente il nostro organismo si stanca; abbiamo molta più negatività e viviamo una vita emotiva povera e monotona.

Come sciogliere la tensione senza ricorrere ai farmaci?

Ecco i 10 modi per alleviare la tensione e ridurre lo stress:

1. Respirazione profonda

Ora, in questo momento prova a percepire in modo chiaro ogni area del tuo corpo. Dove senti eccessiva tensione? Sicuramente, hai le spalle alzate un po’ più del normale, probabilmente, i muscoli della mascella e del viso tesi … Rilassa i muscoli delle spalle e del collo con un movimento circolare; strofina le mani intrecciando le dita, scuoti le mani più volte.

È, adesso, fai 5 respiri profondi: inspira lentamente e, con ogni espirazione, rilassati sempre di più. Questo esercizio aiuta a ridurre lo stress e toglie l’agitazione eccessiva (ad esempio, prima di parlare in pubblico).

2. Pianto

Sappiamo tutti che di solito una persona piange dopo aver subito uno stress. Così, il corpo allevia la tensione muscolare ricevuta. Quindi, cerca di isolarti e piangi. Con gusto. Non è difficile, basta provare. E sentirai come il tuo corpo ti “ringrazierà”, facendoti sentire una piacevole stanchezza e rilassamento. Non più di due ore!!! Meglio una.

persona piange

3. “La mano folle”

Questo esercizio è arrivato a noi da Hollywood, dalla Scuola di recitazione di Lee Strasberg. Ha aiutato a “sciogliersi” stelle del cinema come Al Pacino, Robert de Niro, Dustin Hoffman, Angelina Jolie.

Sarà meglio isolarsi per fare questo esercizio. Immagina che la tua mano sinistra sia impazzita. Non riesci a trattenerla! Si muove da sola in modo disordinato, trema, oscilla con un movimento convulso… E adesso, immagina che accada la stessa cosa alla mano destra. Poi, alle gambe, al bacino e a tutto il corpo!… Dopo aver eseguito l’esercizio, mettiti in posizione eretta e ripristina la respirazione.

4. Cuscino

Prendi un cuscino. Immagina che questo cuscino sia il tuo peggior nemico. Inizia a picchiarlo con tutte le tue forze e a gridare. Questo è uno degli esercizi terapeutici più efficaci nella psicoterapia orientata al corpo.

5. Sauna

I pori della pelle si aprono, il calore penetra nei muscoli e negli organi e elimina quasi tutti i blocchi. Ecco perché dopo sauna ci sentiamo così bene; non vogliamo pensare ai problemi, né tanto meno discutere con qualcuno. Qualsiasi stress è un blocco muscolare. Quindi, quando non ci sono blocchi, non c’è stress.

6. Urlo

Una volta, questa terapia ha contribuito a ottenere fiducia in se stessi e a ritrovare la pace spirituale per Steve Jobs e John Lennon, che ha poi scritto la canzone “Mother”. La terapia con l’urlo è uno dei modi più potenti per liberarsi dalle emozioni negative e, addirittura, dai traumi psicologici dell’infanzia. Urla forte! Con tutte le tue forze! A tutta voce, furiosamente, istericamente… in qualunque modo! Allevia immediatamente lo stress e la tensione.

Puoi anche fare un giro sulle giostre e urlare dalla gioia e dal piacere! Anche questo aiuta a sciogliersi bene! 😉

terapia con l'urlo

7. Danza

Trova 10 minuti di tempo, metti la tua musica preferita e scatenati così come non potresti mai permetterti di fare in discoteca (quando “tutti ti guardano”). Beh, se in discoteca ti permetti tutto, allora è un’ottima terapia contro lo stress! 😉

8. Sesso

Durante uno dei suoi esperimenti di accoppiamento delle mosche l’accademico I.P. Pavlov ha staccato la testa al “maschio”. E cosa credi che sia successo? Niente! Il maschio, come se niente fosse accaduto, continuò il processo di accoppiamento portandolo fino alla fine. Un altro fatto interessante: nel 50% dei casi, il rapporto sessuale delle mantide inizia con il distacco della testa al maschio. Quindi ricorda: durante il sesso la testa non serve!

9. Massaggio

Nel massaggio esistono 4 tipi principali di movimento:

  • sfioramento,
  • impastamento,
  • frizione,
  • percussione.

La persona che fa il massaggio dovrebbe saper percepire il tipo di tocco che il corpo vuole in momenti diversi. E, così, il massaggio può trasformarsi in un viaggio emozionante, in una vera arte. È, naturalmente, in una potente terapia conto lo stress.

10. E, il miglior modo per combattere lo stress è ATTIVITÀ FISICA!

Quasi tutti tipi di sport aiutano a sciogliere i blocchi muscolari e ad alleviare lo stress. La corsa, ad esempio, rimuove anche i blocchi sugli organi interni. Cominciano a “pungere” fegato, milza, polmoni? Ma se fai un altro sforzo, corri ancora un po’, e … il dolore passa e arriva una sferzata di energia. Sicuramente, hai sentito parlare del fatto che inizia a “pungere” durante la corsa lì dove cè qualche problema. Questo “problema” spesso è un blocco interiore, un’eccessiva tensione di un organo. Lo yoga, il pilates, come molti altri tipi di attività fisica, aiutano a combattere lo stress.

Rozhko Tatiana

 

Summary
10 modi per ridurre lo stress
Article Name
10 modi per ridurre lo stress
Description
Ognuno di noi ha dei blocchi interiori. Più blocchi abbiamo, più velocemente il nostro organismo si stanca; abbiamo molta più negatività e viviamo una vita emotiva povera e monotona.
Author
Eccellente Donna