Un altro anno volge al termine. E, mi piace questa sensazione. L'anno nuovo per me, come forse per molti, è come un libro con 365 pagine vuote. E, come si sa, il prologo è importantissimo in un qualsiasi libro. Cosiddetta "pagina di introduzione", prima di iniziare a riempire il libro di nuovi pensieri, esperienze, idee, viaggi. La prefazione è molto importante. Ma bisogno scriverla, bisogna CREARLA!

Per far si che il mio prologo diventi così luminoso, pulito e sensato come il libro stesso ho "elaborato" alcune regole, le cose da fare prima della fine dell'anno, per festeggiare degnamente l'arrivo dell'anno Nuovo! E' con grande piacere che voglio condividere queste regole con voi.

1. Buttare via le cose vecchie, e tutte le altre cianfrusaglie

E non parlo solo di vestiti. Parlo di un vecchio forno a microonde, che già da tempo non funziona. Di un ferro da stiro. Di vecchi addobbi natalizi, che ogni anno passano da una scatola all'altra. Bisogna dire " SI' " alla pulizia generale. Ma non semplicemente gettare via tutto o dare a qualcuno, bisogna pulire, spolverare ovunque, lavare tutto e sbarazzarsi delle cose inutili. Tutta quella roba vecchia, rotta e inutilizzabile, che hai sempre pensato di riparare o rifare: tutto nel cassonetto della spazzatura. Quello che avevi deciso tempo fa di ricucire e indossare, ma non l'hai fatto: nel cassonetto. Niente scuse. Anno nuovo, anno pulito. Inoltre, bisogna pulire non solo la casa, ma anche i contenuti del telefono, eliminare foto e note che non servono, ripulire la posta elettronica, la scrivania, i social network. Purificare i pensieri da idee stupide, da progetti non realizzabili, da rancori, odio e tristezza. Purificarsi da tutto ciò che distrugge i pensieri chiari e positivi.

Se ti liberi delle cianfrusaglie, l'anno Nuovo non porterà le cose superflue, non farà entrare nella tua vita le persone superficiali e non disturberà con le preoccupazioni inutili.

2. Completare le cose importanti, rimandate più volte nel corso dell'anno. Almeno una!

Guarda la lista delle cose da fare. Sembra infinita? Sarà sempre così, ci saranno sempre un sacco di cose da fare. Per cui, scegli tre punti: le più "vecchie" e le più importanti, da risolvere prima di tutto! Per poter aprire una porta nuova bisogna chiudere la porta vecchia. È l'unico modo per sapere dove dirigersi per crescere. Superare gli esami, andare a trovare finalmente la nonna, terminare la ristrutturazione della casa, finire di leggere un libro, eccetera. Qualsiasi cosa, ma quella che non sei riuscita a fare, rimandandola per tutto l'anno. Ora è il momento!

3. Chiedere perdono e perdonare

È importante entrare nel nuovo anno lasciandosi alle spalle le offese e i vecchi rancori. È così bello iniziare un nuovo anno con il sorriso sul volto e con amore nel cuore verso tutti. Sì, qualcuno ti ha ferito, qualcuno, forse, non ti ha capito, ma anche tu, qualche volta avrai detto a qualcuno un po' troppo. Cosa fare? Dimenticare, chiedere perdono e andare avanti. Dicono che, per chiedere perdono, non è mai troppo tardi. Adesso è il momento giusto. Credimi, prima di tutto, ti sentirai meglio TU stessa! Lo puoi anche scrivere. È così semplice.

4. Chiedere perdono a se stessa

Formula di successo M100M

5. Ringraziare le persone che hanno reso felice l'anno trascorso

Quanto è importante ringraziare le persone che hanno reso quest'anno un anno speciale. Quelle persone con cui abbiamo condiviso tutto! Per me questa parola è diventata la più magica. La parola «grazie». E dico a tutti quelli che conosco, di dire più spesso questa parola. Credimi, la vita comincierà a sorriderti.

6. Analizzare l'anno che sta finendo

Per me è molto importante fare un riassunto dell'anno che sta per concludersi. Perciò, trova anche tu 10-15 minuti per compilare i campi vuoti.

  • Libro/i dell'anno:
  • Luogo dell'anno:
  • Profumo preferito dell'anno:
  • Piatto dell'anno:
  • Acquisto dell'anno:
  • Film dell'anno:
  • Regalo dell'anno:
  • Hobby dell'anno:
  • Idea dell'anno:
  • Follia dell'anno:
  • Mese dell'anno:
  • Giorno dell'anno:
  • Scoperta dell'anno:
  • Viaggio dell'anno:
  • Fallimento dell'anno:
  • erdita dell'anno:
  • Ispirazione dell'anno:
  • Incontro dell'anno:
  • Successi personali:
  • Successi in carriera:
  • Svolta dell'anno:
  • Sogno dell'anno:
  • Conoscenze dell'anno:
  • Persona dell'anno:
  • Evento dell'anno:

Qui poi aggiungere tutto quello che vuoi. Il ballo, il bacio, e così via, tutto ciò che ritieni significativo e importante. In questo modo, riuscirai a ricordare tutto quello che accaduto nell'anno che sta per finire, e, ciò ti aiuterà a capire come "muoverti" nel nuovo anno. Segna anche gli spazi vuoti, così li potrai compilare già l'anno prossimo. Io, per esempio, ho capito che quest'anno non sono mai andata a vedere né un balletto, né un'opera. Invece, è importante per lo sviluppo culturale. Per ME è importante! E non mi sono iscritta a danza. Ma ho fatto alcuni passi significativi in questa direzione. Quindi, gli obiettivi per il prossimo futuro sono definiti!

7. Creare il barratolo dei desideri per il prossimo anno

Io ho preso un semplice barratolo di vetro, l'ho decorato, e ho messo dentro al barattolo tutti foglietti con i desideri che mi sono venuti in mente prima del 1 gennaio 2016. E io credo con tutto il cuore che dal 1 gennaio i miei desideri hanno cominciati a realizzarsi. Per tutto l'anno non ho toccato questo barratolo, e fra pochi giorni devo controllare, cosa si è avverato, e cosa no. Non vedo l'ora che arrivi il Capodanno per aprire il vecchio barattolo di desideri e riempire il nuovo 🙂

8. Scrivere 365 desideri

Semplicemente scrivi 365 desideri, consigli, o anche esigenze. Raccogli tutti questi foglietti in un vasetto, ogni giorno tirane fuori uno e realizzalo! Oppure semplicemente sorridi e rallegrati, se su un foglietto ti sei semplicemente augurata una buona giornata.

9. Fare gli auguri ai vicini di casa di un felice anno Nuovo

Per far sì che l'atmosfera da favola entri nella tua casa, bisogna crearla ovunque. Dentro di sé e intorno a sé. Scrivi auguri sulle cartoline e mettile nelle cassette postali dei tuoi vicini di casa. Veramente non hai nulla da dire a coloro con cui ti trovi fianco a fianco? Se non conosci i tuoi vicini di casa, questo è un buon momento per conoscersi. E se avete litigato, è l'occasione giusta per fare la pace e per ristabilire il rapporto.

10. Scaricare la playlist del capodanno trasferirla nel lettore MP3 e ascoltare!

11. Decidere come e con chi festeggiare la magica Notte di Capodanno

Perché magica? Perché funziona la regola: «Come passi Capodanno, così passerai tutto l'anno!». Vuoi essere circondata dalla famiglia e dalle persone care per tutto l'anno? Festeggia la notte di Capodanno con loro, dovete stare insieme dal 31 dicembre al 1 gennaio!

12. Scrivere una lettera a se stessa, nel futuro

P.S. Questa lista delle regole diventerà tua, se aggiungi qui le tue regole, importanti solo per te: preparare i biscotti allo zenzero, realizzare addobbi natalizi con le proprie mani, eccetera.

E ricorda che la cosa più importante è la crescita, essere migliore rispetto a ieri, e fare ciò in cui credi. Qualche anno fa avevo formulato per me queste due bellissimi principi, che mi ispirano sempre!

Auguro, quindi, anche a te di avere sempre ispirazione! E BUON ANNO NUOVO!

Eccellente Donna

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!