Abbiamo preparato la lista dei migliori piccoli piaceri della vita, di quelle cose stupende che non hai mai apprezzato ma hai sempre goduto.

1. Stare a letto mentre fuori piove.

Cerchi di avvolgerti il meglio possibile nella coperta ascoltando il rumore delle gocce di pioggia sul vetro della finestra. Il suono della pioggia rilassa i nervi tesi e il letto sembra così accogliente… Non è questo il miglior posto al mondo?!

2. Trovare un gruzzoletto nascosto e dimenticato.

Metti la mano nella tasca dei pantaloni e all’improvviso trovi lì alcune banconote dimenticate dall’estate scorsa. Certo, non ti renderanno ricco, ma comunque è una sensazione estremamente piacevole.

3. Incrociare lo sguardo di una persona estranea.

La/Lo incontri in una stazione o semplicemente per la strada. Ti guarda in faccia, per un attimo i vostri sguardi si incrociano, e tu percepisci nei suoi occhi una leggera curiosità. Mentre inizi a chiederti cosa potrebbe significare… il contatto visivo si interrompe.

4. Tuffarsi nudi nell’acqua.

È incredibile come scioglie e rinfresca quando ti immergi nudo in un fiume o in un lago. Sei completamente svestito ma ti sembra naturale, e provi una sensazione di libertà indescrivibile…

5. Ricevere per posta una lettera.

Ai nostri tempi il modo principale per scambiarsi messaggi è diventata l’email. Beh, e nella vera cassetta postale troviamo solo le bollette da pagare e i volantini pubblicitari. Ma quando controlli la cassetta e trovi lì una lettera o un messaggio da una persona vera è una gioia che non può essere paragonata a niente.

6. Riuscire in tempo a passare il semaforo quando la luce è gialla.

Ricordi la bella sensazione che provi quando riesci in tempo ad attraversare l’incrocio il semaforo è giallo, per ultimo, e vedere nello specchietto retrovisore come le auto dietro di te si fermano al rosso?! Sì! Li hai superati!

7. Raccontare una storia divertente, interessante o istruttiva.

Ammetti, piace anche a te raccontare le storie, specialmente quelle che attirano l’attenzione verso di te di tutti gli ascoltatori. C’è poco da paragonare al piacere di raccontare un episodio della tua vita che piace ai tuoi ascoltatori.

8. Immagina questa scena:

stai camminando per strada con un amico, e, all’improvviso lui inciampa sul bordo del marciapiede, agita le mani per un attimo, ripristina l’equilibrio e cerca di far finta di niente. A volte queste scene possono essere incredibilmente divertenti.

9. Sentire una canzone giusta al momento giusto.

Non importa quando e dove ti trovi, ma sentendo all’improvviso una canzone “adatta” a quel luogo in quel momento, ti rendi conto che è proprio questa piccola gioia che può sollevare immediatamente l’umore. Può accadere quando torni a casa dal lavoro, trascorri la serata al bar con gli amici o semplicemente corri nel parco… ma quando senti una canzone associata a quel momento, istantaneamente il senso della vita sembra incredibilmente chiaro.

10. Il primo sorso di una bevanda fresca quando si ha sete.

Hai appena finito di falciare l’erba o sei tornato a casa dopo una lunga corsa. E l’unica cosa a cui pensi in quel momento è un grande bicchiere di limonata ghiacciata. Quando sei veramente sfinito dalla sete, il primo sorso di qualsiasi bevanda, anche di semplice acqua dà una sensazione di felicità imparagonabile.

11. Intravedere la pelle nuda.

Con i ragazzi questo succede quando la cameriera al ristorante si china troppo. Con le ragazze invece, quando vedono nello spogliatoio della palestra un bel ragazzo. Ma comunque, quando vedi anche una piccola parte del corpo, che dovrebbe essere coperta, di una persona del sesso opposto ti senti inaspettatamente soddisfatto.

12. Dire la stessa cosa contemporaneamente con qualcun altro.

Sappiamo tutti come succede: prima, un momento di silenzio, e subito dopo, tu e un tuo amico pronunciate simultaneamente le stesse parole. Sì, succede raramente, ma sono quei momenti in cui ti va di sorridere di cuore.

13. Trova un buon posto nel parcheggio.

Entri nel parcheggio e vedi un posto libero nella prima fila di fronte all’ingresso. Sorridendo allegramente, parcheggi in retromarcia, e quando torni, devi soltanto far partire la macchina e andartene tranquillamente. E non dovrai cercare di infilarti tra le altre macchine.

14. Rendersi conto di aver ancora tempo per dormire.

All’improvviso ti svegli, apri gli occhi e pensi che, probabilmente, è ora di alzarti, ma guardando l’orologio, ti rendi conto che puoi dormire un’altra oretta. Sei sopraffatto da una sensazione gioiosa e, sorridendo felicemente, ritorni ai tuoi sogni.

15. Osservare la gente.

Ti siedi su una panchina nel parco e guardi tutte le persone che passano. Alti, bassi, grassi, magri. Con i capelli biondi, bruni o rossi. Ognuno ha una propria espressione sul volto. E spostando lo sguardo da una persona all’altra, ammetti: questo fatto di “semplicemente osservare” affascina.

16. Mettersi gli abiti appena tolti dall’asciugatrice.

Non appena l’asciugatrice si spegne, tiri fuori i vestiti e li metti addosso. Sono morbidi e profumati, emettono un calore rilassante, e senti come la tua anima si riempie di una sensazione di pacificazione. In quel momento, sei pronto per affrontare qualsiasi cosa.

17. Sentire l’odore familiare.

Sei appena entrato con la macchina nel garage della tua casa e hai aperto la portiera. Non sei stato a casa da così tanto tempo. Senti qualcosa di familiare nell’aria… Sì, è odore del grande abete nel cortile del vicino! E dopo essere entrato dalla porta, senti già un sacco di odori familiari. Quanto è bello tornare a casa…

18. Portare a termine un compito che sembrava impossibile da realizzare.

Provi tutto il giorno a risolvere un problema complicato, ma non riesci in alcun modo. Pieno di delusione, decidi di provare un’altra idea per l’ultima volta, e questa volta ci riesci!

19. Stendersi su un letto fresco e pulito.

Sollevi la coperta e scivoli sotto su un lenzuolo appena lavato e stirato. Sembra un po’ freddo al tatto e così pulito, come se nessuno avesse mai dormito in quel letto.

20. Godere di una splendida vista.

Trovandoti in macchina, sul sedile posteriore, su una strada di montagna, guardi fuori dalla finestra e vedi giù una valle verde illuminata dal sole piena di fiori. La magnifica veduta ti ricorda le immagini che hai visto in National Geographic, ma non sono delle fotografie, è tutto davvero lì, davanti ai tuoi occhi.

21. Ricordare i vecchi tempi con i tuoi migliori amici.

Cosa può essere più piacevole di ricordare i momenti migliori della tua vita accanto alle persone che li hanno vissuti con te?!

22. Ricevere un complimento da una persona sconosciuta.

Immagina una normale giornata in cui non ti è successo niente di particolarmente positivo né negativo. E questa monotonia ti annoia. All’improvviso qualcuno ti tocca delicatamente la spalla, ti fa un complimento e ti dice che indossi una bella maglietta. Anche se è finita lì, la giornata inaspettatamente diventa migliore.

23. Fare una bella risata.

Si dice che ridere è la migliore medicina. E quando ridi tanto che ti manca il fiato, la vita sembra semplicemente magnifica. Questi momenti sembrano essere divini e certamente sintonizzano sulle cose positive.

24. Un buon allenamento in palestra.

Provi una grande soddisfazione dopo un buon allenamento, vero? La sensazione di non aver trascorso il tempo invano, di aver raggiunto qualcosa, un qualcosa che contemporaneamente ti fa sentire meglio e ti fa avere un aspetto migliore. E, uscendo dalla porta della palestra, ti senti in cima al mondo.

25. Rallegrarsi del fatto di aver finalmente capito una cosa.

Qualcuno ti sta spiegando qualcosa per la terza volta, ma tu non riesci ancora a capirla. Tutti intorno capiscono, e tu, no. All’improvviso, “si accende una luce” nella tua mente e tutto diventa molto chiaro. Finalmente, capisci tutto, ed è meraviglioso!

26. Sentire i raggi del sole sul viso.

Stai riposando su una sedia a sdraio sul prato davanti alla tua casa in una giornata di sole. Il sole riscalda la tua pelle e una leggera brezza allontana il calore. Sopra la testa gli uccelli cinguettano gioiosamente e nella tua anima solo pace e comprensione.

27. Prendere per mano la persona amata.

Ogni volta che ti prende per mano, ti ricordi quanto significhi per te. Tenersi per mano è un’azione molto sensuale e intima, nonostante la sua semplicità. Non sono così tante le persone al mondo alle quali permetti di prendere le tue mani, e quindi ogni volta è un qualcosa di speciale.

28. Sguazzare nell’acqua.

L’acqua affascina le persone di ogni età e sesso. I bambini adorano saltare su pozzanghere, gli adolescenti giocare a pallanuoto, beh, e in età adulta è così bello rilassarsi dopo una lunga giornata con una birra fredda… Stare in acqua è fantastico!

29. Far sorridere qualcuno.

Capisci che un collega non riuscirà a completare il progetto in tempo e ti assumi qualche suo compito per aiutarlo. Quando il collega capisce cosa hai fatto, viene subito nel tuo ufficio, ti sorride e ti dice “GRAZIE”. Il suo sorriso migliora anche la tua giornata.

30. Finire ciò che cominci.

Hai appena terminato un grande progetto sul quale hai lavorato alcuni mesi o hai raggiunto la fine della tua prima maratona… in ogni caso, hai raggiunto un tuo obiettivo. Forse, questa sensazione è una delle soddisfazioni più grandi che si possa provare nella vita.

Tatiana Rozhko, Svetlana Rechkova

Guide GRATUITE per le Donne Attive >>

Come ricevere dall’uomo Denaro, Regali, Attenzione in modo elegante>>

Summary
30 piccoli veri piaceri della vita
Article Name
30 piccoli veri piaceri della vita
Description
Abbiamo preparato la lista dei migliori piccoli piaceri della vita, di quelle cose stupende che non hai mai apprezzato ma hai sempre goduto. 1. Stare a letto mentre fuori piove.
Author
Eccellente Donna
30 piccoli veri piaceri della vita

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!