Quando l'anno sta per concludersi molti cercano di riassumere ciò che è stato fatto. Ma non tutti rimangono soddisfatti dai propri risultati.

Tante persone alla fine dell'anno si sentono schiacciate dal senso di incompletezza che ostacola nuovi piani.

Di solito è dovuto al fatto che sono rimasti progetti in sospeso, le questioni non risolte o divergenze con i parenti.

Tutto questo comporta spesso lo stress e aumenta ancora di più il senso di incompletezza.

Tutto ciò ostacola la nuova fase della vita, aumenta la tensione, favorisce l'aggressività e l'insoddisfazione verso se stessi e verso gli altri. Diventa una sorta di circolo vizioso, dal quale non c'è via d'uscita.

La sensazione di non aver avuto il tempo di completare le cose molto importanti nella vita comporta la depressione che avvelena la fine dell’anno e non permette di fare nulla.

Questo ovviamente, non è assolutamente favorevole, e quindi, bisogna fare qualcosa per liberarsene e concludere l'anno in modo positivo.

Ecco come concludere CORRETTAMENTE l'anno e iniziare in modo positivo l'anno nuovo.

1. Liberati dalla fretta

Prima di tutto, devi liberarti dall'eccessiva fretta, che ti spinge a fare tutto, ti innervosisce e alla fine, ti fa preoccupare per non essere riuscita a fare quello che avevi programmato.

Fai una lista di cose prioritarie da fare, specificando le scadenze. Però, non cercare di fare tutto in due giorni, perché la sensazione di non avere abbastanza tempo può provocare lo stress. Così, avrai ancora più preoccupazioni.

È molto importante avere un piano concreto per il completamento degli impegni, in cui verranno indicate le scadenze. Così, sentirai fiducia in te stessa, e ti liberi dall'ansia e dalle preoccupazioni.

2. Per concludere l'anno in modo positivo devi concentrarti su ciò che hai raggiunto

... e non su ciò che non hai fatto e non hai avuto tempo di fare.

Non focalizzarti sul fatto che non sei riuscita a guadagnare tanti soldi, non hai incontrato la persona adatta a te, non hai fatto progressi in carriera.

Al contrario, ricorda ciò che hai raggiunto, anche i più piccoli risultati e successi.

Non dimenticare di lodare te stessa, perché quest'anno hai fatto tutto il possibile, e questo è una cosa positiva.

3. Raccogli in casa le cose che non usi più e portale a coloro che ne hanno bisogno.

Così, non solo fai una buona azione, ma ti liberi anche da cose inutili che spesso diventano una zavorra e ingombrano lo spazio in casa.

Liberati da ciò che non usi più, avrai più spazio in casa, e non i cumuli di cose inutilizzabili.

4. Concediti una favola!

Perché fare la stessa cosa ogni anno?

Trova il coraggio di partire in un viaggio! Scopri cosa sei capace di fare, regalati nuove sensazioni. Caricati di energia, conosci nuove persone da cui puoi imparare qualcosa di interessante.

Ancora meglio, se ti concentri su un progetto globale per te, così scoprirai cosa vuoi raggiungere nel Nuovo anno e capirai che completando i vecchi progetti riuscirai a ottenere molto di più.

5. Meditazione guidata per Conoscere e Apprezzare l’anno passato

Life coach Svetlana Rechkova

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!