Voglio farti conoscere un esercizio di time management.

L’esercizio è semplice, ma anche complesso allo stesso tempo. Semplice, perché bisogna solo prendere un foglio di carta, pensarci bene, scrivere una sola lista e poi seguirla.

Cosa potrebbe essere più facile?! Ma no, prima di tutto, bisogna avere le motivazioni di fare proprio questo esercizio, perché oggi su internet si può trovare un sacco di metodi e strumenti che «cambieranno la tua vita in modo sicuro». E fai fatica a scegliere, perché vorresti provare tutto insieme. Quindi, prima bisogna concentrarsi sull’esercizio, e poi convincere te stessa di eseguirlo dall’inizio alla fine.

L’esercizio si chiama «Lista delle cose in sospeso»

Prendi un foglio e scrivi una lista di cose che da tempo avevi intenzione di fare e non hai fatto

Tutto quello che volevi fare ma non hai fatto perché non avevi abbastanza tempo o soldi, oppure per timore o non sapevi da dove cominciare. Non scrivere in questa lista le cose correnti, del tipo: «fare una ricarica del telefono» o «pulire il lavandino». Devono essere cose che già da tempo volevi fare. Ad esempio:

  • — Iscriversi in piscina
  • — Sistemare la dispensa
  • — Imparare a ballare il tango
  • — Andare dal dentista
  • — Mettere in ordine tutte le foto, scegliere le migliori, stampare e fare un album.

Includi tutti quei progetti di cui hai sempre pensato,

anche se in questo momento non sono più attuali, e hai cambiato idea di diventare fotografa o attrice. Cioè, se hai mai pensato: «Voglio fare un film», quindi, scrivere anche questo. Ad esempio:

  • — Iscriversi ai corsi di progettazione dei giardini
  • — Diventare un’attrice
  • — Scrivere un libro di favole per bambini
  • — Ottenere una laurea in legge
  • — Imparare il francese

Devi prestare particolare attenzione alle cose non molto piacevoli, tipo:

  • — Fare il rapporto finanziario
  • — Andare dal medico
  • — cusarsi con il collega
  • — Sistemare l’armadietto sul balcone

Può darsi che non ricorderai tutto in una volta. Se qualcosa ti viene in mente il giorno dopo, semplicemente, aggiungi nella lista.

Esercizio di time management

Una volta che la lista è completata, scegli 2-3 punti, che non ti piacciono molto, ma ti sentiresti sollevata, se riuscissi a finirli. E inizia a seguirli!

Se ci sono le cose che richiedono delle spese, che non sei ancora pronta ad affrontare, inizia a fare i primi passi in questa direzione. Per esempio, se desideri acquistare un appartamento, cerca le opzioni alternative, scegli la banca che ti concede un mutuo, informati su tutti i dettagli necessari. Se non hai ancora i soldi per poter iniziare il corso per prendere la patente, inizia almeno a scegliere un’autoscuola e scoprire il costo del corso e gli orari delle lezioni. Molto probabilmente che in un prossimo futuro la tua situazione cambierà.

Nella tua lista devono essere i punti che ti ? “spaventano”, ma che non sono necessari tanti soldi. Per esempio, se tu canti e desideri esibirti sul palco, per cominciare, puoi organizzare un concerto per gli amici e conoscenti.

Contemporaneamente devi finire tutte le cose a breve termine del tipo: «portare i libri alla cugina, che le hai promesso sei mesi fa», «sistemare la dispensa», portare i vestiti alla beneficienza, eccetera.

Formula di successo M100M

Chiaramente, ci saranno nella lista anche le cose non più attuali. Beh, hai detto qualche volta, che volevi diventare una ballerina o imparare il francese. Ma in questo momento ti rendi conto che adesso sicuramente non vuoi farlo. Se nella tua lista ci sono le cose che non sono più significative, allora, puoi semplicemente cancellarle e dire ad alta voce che rinunci alle tue vecchie intenzioni.

Durante il mese cerca di fare quanti più possibili punti della tua lista delle cose in sospeso – in particolare quelli che non ti piacciono – e ristabilire l’ordine in casa. Se nel frattempo ricorderai le cose nuove, scrivile e fai anche quelle. Realizzazione di alcuni vecchi sogni e conclusione delle cose che portavi come un peso per molto tempo, ti darà molta energia che potrai indirizzare ai nuovi progetti.

Io faccio questo esercizio già da 2 anni. Regolarmente e senza fretta. E la mia lista delle cose in sospeso si accorcia sempre di più. Invece, la vita diventa sempre più interessante. Quando «chiudo» ogni cosa i sospeso, sento leggerezza, come se fossi liberata da un peso, che portavo addosso per anni. Inoltre, ogni volta, che riesco a eliminare un punto dalla lista, nella mia vita accade qualcosa di positivo. Arrivano i nuovi clienti, progetti, guadagni, le nuove possibilità e interessanti conoscenze. A volte basta solo iniziare (ad esempio, telefonare e fissare un appuntamento dal medico), che accade qualcosa di positivo. Pochi giorni fa ho terminato la parte di una delle cose in sospeso non molto piacevole, ma molto importante. Significa che presto arrivano cambiamenti positivi 🙂

Se hai delle domande, scrivi nei commenti, risponderò volentieri.

Eccellente Donna

Summary
Esercizio di time management «Lista delle cose in sospeso»
Article Name
Esercizio di time management «Lista delle cose in sospeso»
Description
Prendi un foglio e scrivi una lista di cose che da tempo avevi intenzione di fare e non hai fatto. Tutto quello che volevi fare ma non hai fatto perché non avevi abbastanza tempo o soldi, oppure per timore o non sapevi da dove cominciare. Non scrivere in questa lista le cose correnti, del tipo: «fare una ricarica del telefono» o «pulire il lavandino». Devono essere cose che già da tempo volevi fare. Ad esempio:
Author
Eccellente Donna
Esercizio di time management «Lista delle cose in sospeso»

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!