Sono molto contenta che hai deciso di organizzare il Natale insieme a me. Sarà divertente, te lo prometto! Dunque, cominciamo …

I primi 6-7 giorni li dedichiamo alla pianificazione. Questa fase è molto importante e non deve affatto essere trascurata. Tutto dipenderà da quanto meticolosamente saranno pianificati tutti i punti. Ogni dettaglio, ogni minimo particolare, deve essere curato con attenzione. Tutti i compiti di questa settimana possono essere realizzati in un giorno o due, oppure distribuiti in più giorni. La cosa principale è che DEVONO ESSERE TUTTI COMPIUTI.

  1. Parla con tuo marito, i parenti, i bambini, su come e dove volete festeggiare il Natale, quanti ospiti volete invitare, se ci saranno bambini piccoli. Pensa a dove far dormire gli ospiti se qualcuno rimarrà a dormire a casa tua. Decidi dove vuoi apparecchiare la tavola.
  2. Adesso, non sarebbe male prendersi cura della casa. Deve essere pulita, sistemata e possibilmente ordinata, per iniziare l’anno nuovo meglio, senza un fardello sotto forma di sporcizia e roba vecchia. Prepara un “Piano di pulizie per la casa”. Dividi un foglio di carta in 3 colonne. Nella prima colonna scrivi le cose più importanti che devono essere fatte necessariamente. Nella seconda colonna, le faccende che devono preferibilmente essere fatte, e nella terza, tutte quelle che avresti voluto fare. Vai con questo foglio di carta in ogni stanza e scrivi in ogni colonna corrispondente tutte le faccende di casa. Non devi, però, prendere in considerazione le faccende domestiche quotidiane e settimanali, come, fare il bucato o spolverare, presta attenzione ai compiti globali, per esempio, riordinare l’armadio, ripulire il set di mobili da cucina e così via. Non affaticarti troppo, devi avere ancora la forza per fare le altre faccende, più piacevoli. Da questo giorno dedica circa 10-15 minuti ogni giorno per portare la tua casa in ordine.
  3. Pianifica un budget preciso per le feste natalizie. Quanto sei disposta a spendere per i regali, il menù, le decorazione della casa, i vestiti, lo stile? Segui puntualmente le spese del piano. La somma di denaro “pianificata” bisogna metterla immediatamente da parte (in una busta), per poter resistere alla tentazione di spenderla.
  4. Sulla base del budget stabilito, fai una lista di regali e cartoline. Utilizza l’agenda per gestire al meglio tutte le cosa da fare. Scrivi a chi devi fare gli auguri al telefono, tramite email o reti sociali (Social Network).
  5. Pensa attentamente al tuo look per la festa, a quello del marito e dei figli. Fissa in anticipo un appuntamento al salone di bellezza. Se decidi di festeggiare il Natale a casa, scegli un taglio di capelli, gioielli, scarpe, manicure. Parla con il marito e i figli di come loro vorrebbero vestirsi per festeggiare il Natale. Quindi, appunta nell’agenda l’appuntamento al salone di bellezza e gli acquisti per prepararsi alla festa.
  6. Passiamo a una delle questioni più importanti, il menù. Pianifica un menù dettagliato, in base al numero di persone invitate alla festa di Natale. Prendi in considerazione ogni dettaglio. Quali piatti preparare, quanti antipasti, primi, secondi, insalate, bevande, snack e panini? Di cosa avrai bisogno oltre ai prodotti alimentari, come carta argentata, bastoncini per canapè, tovaglioli di carta e così via? Continua a scrivere la lista della spesa.
  7. Pensa a come vuoi decorare la tua casa. Che cosa hai già, cosa vuoi creare da sola o con i bambini e cosa devi comprare. Prepara una lista “Decorazioni per la casa” e includi nella lista le decorazioni che devi comprare per le feste natalizie.
  8. Non dimenticare durante la settimana di dedicare 10-15 minuti per le pulizie di casa secondo il “piano di pulizie” preparato!

Continua …

NATALE SENZA STRESS (guida pratica)

Tatiana Rozhko

Summary
Preparazione al Natale: la prima settimana
Article Name
Preparazione al Natale: la prima settimana
Description
I primi 6-7 giorni li dedichiamo alla pianificazione. Questa fase è molto importante e non deve affatto essere trascurata. Tutto dipenderà da quanto meticolosamente saranno pianificati tutti i punti. Ogni dettaglio, ogni minimo particolare, deve essere curato con attenzione.
Author
Eccellente Donna
Preparazione al Natale: la prima settimana