Calma e armonia interiore stabile, sono gli stati d'animo desiderati da qualsiasi persona.

Viviamo la vita come su un'altalena, volando da un emozione negativa a uno stato di gioia o di euforia, e viceversa.

Come trovare e mantenere il punto di equilibrio per poter percepire il mondo positivamente?

Come vivere senza paure e preoccupazioni e cosa fare per far sì che il momento presente porti gioia e ispirazione?

È possibile avere un equilibrio interiore stabile?

Sì, è possibile! Anzi, con la pace interiore arriverà la libertà e il desiderio di godersi la vita.

Cosa fare per trovare l'equilibrio emotivo? Segui queste semplici regole che funzionano in maniera impeccabile. Smetti di pensare a COME cambiare e inizia a metterle in pratica.

1. Liberati dal pensiero ossessivo: "Perché succede a me?".

Impara a trovare sempre il lato positivo in ogni situazione pensando:

"Come posso sfruttare la situazione a mio favore?".

Il bene c'è sicuramente, bisogna solo imparare a vederlo.

Qualsiasi problema può trasformarsi in un vero regalo del destino, se considerato come opportunità e non come una punizione o un'ingiustizia.

2. Esprimi gratitudine.

Per cosa puoi ringraziare la giornata trascorsa?

Quando senti di perdere l'equilibrio emotivo pensa a tutte le cose belle che hai, per le quali vuoi ringraziare la vita.

3. Allena il corpo.

Ricorda che il cervello produce attivamente gli "ormoni della felicità" (endorfine e encefaline) proprio durante attività fisica. Quindi, se sei sconfitto dai problemi, dall'ansia o dall'insonnia, vai all'aperto e cammina a lungo.

Passo veloce o jogging distraggono dai pensieri tristi, ossigenano il cervello e alzano il livello di ormoni del buonumore.

4. Controlla la postura e trova una "posizione felice".

Il corpo sa aiutare benissimo quando c'è bisogno di riportare l'equilibrio emotivo.

Si "ricorderà" la sensazione di gioia solo se tu raddrizzi la schiena, apri le spalle, sollevi il mento e sorridi felicemente. Tieni consapevolmente questa posizione per alcuni secondi e vedrai che i pensieri inizieranno a calmarsi, e ti sentirai più sicuro e tranquillo.

5. Ritorna ad essere "qui e ora".

Un semplice esercizio può aiutare a liberarsi dall'ansia: guardati intorno e concentrati su ciò che vedi.

Inizia ad "animare" l'immagine. Ad esempio: "Sto camminando per strada, splende il sole. Vedo l'uomo con un mazzo di fiori…" e così via.

La nostra vita è composta solo di momenti "qui" e "ora", non dimenticarlo.

6. Non gonfiare i tuoi problemi.

Se porti una mosca vicino agli occhi, acquisirà le dimensioni di un elefante.

Se qualche preoccupazione ti sembra insormontabile, allontanala, immagina che siano passati dieci anni...

Quanti problemi hai avuto prima? Li hai risolti tutti. Ecco, supererai anche questo problema.

Non tuffarti a capofitto nei tuoi problemi!

7. Ridi di più.

Cerca di trovare qualcosa di allegro nella situazione attuale.

Non riesci? Allora, trova un motivo per una sincera risata. Guarda un film comico, cerca di ricordare un episodio divertente.

Il potere della risata è sorprendente! L'equilibrio emotivo ritorna spesso dopo una bella risata.

8. Impara a perdonare.

Il risentimento somiglia ad una valigia pesante senza manico, che porti con te ovunque.

Quale pace interiore puoi avere con questo peso? Liberati dal risentimento >>

Le persone non sono le macchine, non sono perfette. Impara a perdonare gli altri e te stesso.

9. Condividi e dona.

C'è sempre qualcosa che potresti condividere con gli altri: attenzione, tempo, soldi, buone azioni.

Il vero equilibrio emotivo non può verificarsi se si vive solo per se stessi.

Guardati intorno, la vita offre sempre la possibilità di prendersi cura di altre persone. Quest'azione comporta gioia e pace interiore.

10. Sviluppa capacità relazionali.

Qualsiasi dolore interiore nascosto si moltiplica e comporta nuove tristi emozioni.

Per evitare di vivere emozioni negative bisogna condividere le proprie esperienze, parlandone con le persone care e cercare il loro sostegno.

L'uomo non è nato per vivere in solitudine. L'equilibrio emotivo si può trovare solo vivendo stretti rapporti di amicizia, di amore, di famiglia.

11. Prega e medita.

Non permettere ai pensieri negativi di controllarti, seminare panico, dolore e irritazione.

Sostituisci i pensieri negativi con brevi preghiere o meditazione. Entra nello stato di "non pensare a nulla". Ferma il flusso incontrollabile della conversazione interiore.

Queste sono le regole fondamentali di un equilibrio interiore stabile.

Eccellente Donna

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!