Siccome molti sogni e desideri sono legati al denaro, spesso mi fanno queste domande: “Come attirare i soldi nella mia vita? Come iniziare a guadagnare di più?”

Probabilmente conosci già la mia storia…

Io ho cominciato da zero. In quattro anni mi sono creata un reddito passivo, che copre tutte le mie necessità, in più, ho acquistato 2 case. Certo, si può fare molto di più e impiegare anche meno tempo.

Perché io “mi perdo” nell’imparare, a me piace molto il processo di apprendimento, e, quindi, per questo motivo, le mie azioni concrete spesso venivano rimandate.

Oggi voglio parlarti di 7 falsi miti sui soldi, che possono diventare un ostacolo tra te e la prosperità.

La povertà è il MODO DI PENSARE!

Ecco i 7 falsi miti sui soldi…

1. Nel mondo c’è una quantità limitata di denaro: se qualcuno ottiene i soldi, qualcun altro li perde. Cioè, se io adesso guadagno, significa che qualcun altro ne avrà in meno. È sbagliato.

2. I soldi non fanno la felicità. Più denaro hai, più problemi ti crea. E, quindi, per avere più soldi bisogna diventare o disonesto o infelice?!

3. Non è possibile guadagnare molto facendo ciò che ami. Per quello il lavoro è chiamato “lavoro”, per fare ciò che non piace, ma ciò che porta soldi.

4. Non è giusto che qualcuno ha i soldi, e io no. Una persona povera non può gioire per i successi degli altri. Essi le causano prima indignazione, e dopo invidia. Quello che chiamiamo invidia, è solo un riflesso della realtà dei poveri: non è giusto che qualcuno ce li, e io no.

5. Una persona povera non apprezza il proprio tempo, e di conseguenza non apprezza il tempo degli altri, perché valorizza molto di più i soldi rispetto al tempo. Non crede nelle possibilità di utilizzare il tempo in modo da guadagnare di più.

Cioè, crede che se ha un certo stipendio, ad esempio, 900 euro al mese, l’unica strada giusta è quella di risparmiare, comprando prodotti a buon mercato e fare di tutto per spendere meno possibile. E, nemmeno pensa, di creare qualche fonte di reddito alternativa o occuparsi di qualcos’altro.

6. Se sono destinato a diventare ricco, diventerò ricco. La persona non applica alcun sforzo, si basa esclusivamente sulle speranze e false aspettative. In attesa che il mondo stesso gli dia i soldi senza dover cambiare nulla nella propria vita.

7. Per diventare ricchi bisogna lavorare di più. Qualcuno fa tre lavori e, tuttavia, a malapena riesce ad arrivare alla fine del mese. Non è questione di quantità di lavoro, ma di QUALITA’ e del VALORE dello stesso.

A volte bisogna riflettere, forse, vale la pena imparare qualcosa di nuovo o cambiare tipo di attività.

Cosa fare

  • Devi analizzare le TUE CONVINZIONI quando si tratta di soldi, quando ti chiedi perché ne hai pochi o perché non sei in grado di guadagnarne di più.
  • Un altro ostacolo è la tua resistenza interiore al denaro.
  • Quando la disponibilità o la mancanza di denaro diventano la causa delle tue disgrazie oppure per ottenerli devi sacrificare qualcosa di importante per te, allora, tu, inconsciamente inizi a resistere ai soldi.
  • La mancanza di soldi non deve far soffrire, altrimenti diventeranno fonte di dolore. Invece, devono portare energia per poter prendere la decisione e di cercare nuove possibilità.
  • Se qualcosa di sopradetto riguarda te, questo è il momento di riflettere. Perché significa che, probabilmente, ti trovi già nella trappola della povertà.

Ma c’è una buona notizia, in quanto si tratta esclusivamente di una visione del mondo della persona concreta, cioè è il tuo modo di pensare, quindi, significa che lo puoi cambiare.

Qualsiasi persona può cambiare il proprio modo di pensare e diventare una persona benestante.

 

GRATIS!!! L’Audit della tua situazione economica e i primi passi da fare Ti posso aiutare!

Per prenotare l’Audit gratuito scrivi al eccellentedonna@gmail.com!

Rechkova Svetlana

Summary
7 falsi miti sui soldi
Article Name
7 falsi miti sui soldi
Description
Spesso mi fanno queste domande: "Come attirare i soldi nella mia vita? Come iniziare a guadagnare di più?" 7 falsi miti sui soldi. Cosa fare.
Author
Eccellente Donna