Il Capodanno è un momento speciale e molto emozionante per tutti noi, quando l’aria si riempie di magia e ci ispira, ci eccita e ci fa aspettare qualcosa di insolito.

Dopo tutto esistono dei miracoli nel mondo? Potrebbe capitare proprio qui ed ora! Proprio a Te!

Sai che la magia è sempre dietro di Te? Aspetta solo che Tu apra la porta della tua vita per farla entrare.

“Ok, non mi dispiace, può entrare!” – dici tu.

Ma la magia però ha le sue regole da rispettare. Se non le conosci, mantieni la porta della realizzazione dei tuoi sogni chiusa.

Anche se riesci a volte ad aprire un po’ la porta, forse una parte di un sogno si realizza. Ma la maggior parte rimane ancora fuori.

Perciò, mia cara, vediamo le Regole fondamentali per realizzare i sogni. Come fare che tutto quello che desideriamo entri facilmente e velocemente nella nostra vita e porti tanti vantaggi per noi e gli altri.

Regola numero 1

Il tuo desiderio deve essere formulato in modo chiaro e semplice e partire dal cuore.

L’universo ti capisce prima se gli parli in parole semplici del tuo desiderio. Non va bene dire: “Voglio vincere in lotteria per pagare i debiti”. È meglio dire: “Il mio reddito mensile aumenta fino a xxx”. In questo caso lascia che i soldi ti arrivino in modi diversi e non solo dalla lotteria.

Naturalmente, ricorda la regola d’oro della particella “non” e delle parole con un significato negativo. L’Universo non capisce la particella “non”. “Voglio perdere peso” è una formulazione sbagliata. La parola PERDERE attiva immediatamente il meccanismo di autodifesa del subconscio. “Io non voglio essere grassa”  è sbagliato uguale. Dovrebbe essere così: “Sono snella e sana.”

E non dimenticare di chiederti onestamente: lo vuoi davvero? O lo vuole tuo marito, tua sorella, tua madre? O perché lo dicono alla TV o pagine dei giornali? Questo desiderio si è maturato dentro di te o proviene da fuori? Impara a distinguere l’esterno dal proprio.

Regola numero 2

È fondamentale formulare l’intenzione nel tempo presente, come se fosse già avvenuto. Non “voglio guadagnare 3 mila euro al mese, ma “guadagno 3 mila euro al mese”. Quando dici “voglio”, l’universo ti darà la possibilità di volerlo il più a lungo possibile.

Regola numero 3

Non limitarti al tempo esatto. L’universo ha bisogno di tempo per preparare le circostanze. Se al momento prestabilito non accade nulla, potresti pensare che questa è una sciocchezza, che non funziona, e l’universo sarà d’accordo con te. Dopo tutto, la nostra realtà riflette le nostre convinzioni.

Il tuo desiderio avverrà quando l’Universo penserà che è il momento migliore per te. Tra l’altro, tutto può succedere anche prima. Se hai già “preparato il terreno”, sei pronta a ricevere questo desiderio, hai espresso la tua richiesta, ora ciò che serve è aspettare. L’Universo sta preparando per te le circostanze migliori.

Regola numero 4

Il desiderio deve suscitare dentro di te delle emozioni forti piuttosto che i dettagli. Non si possono prevedere tutti i dettagli. Ma molto importante è quello che senti nel momento che il tuo desiderio si realizza. Ad esempio: “Mi sento felice e serena con quest’uomo, percepisco il suo amore verso di me”.  Dovresti, per quanto possibile, immedesimarti nella situazione desiderata. Come se si fosse già realizzata. E tu sei la protagonista.

Ad esempio: non solo immaginare la casa nuova, ma sentire che è tua, tu sei la padrona. Immagina gli odori, i suoni, le tue emozioni dentro questa casa. Cerca di ottenere la visualizzazione più piena del momento desiderato, sentire la gioia di possedere quello che vuoi.

Regola numero 5

Il desiderio di essere ecologico, cioè non dove causare danni ai terzi. Ad esempio, volere il licenziamento del tuo capo per ottenere il suo posto. Tale desiderio non è ecologico ed è dannoso per te.

Regola numero 6

Il desiderio deve parlare di te. Non di tuo figlio, marito, madre. Solo di te. Non: “Mio figlio è intelligente e obbediente,” ma: “Sono orgogliosa e felice di mio figlio”.

Regola numero 7

E dopo aver espresso in modo corretto il tuo desiderio, non pensarci più, o quanto meno in modo ossessivo. Lascia che le forze superiori si preoccupino per creare le circostanze migliori per te. Non essere una bambina che ha piantato un seme e ogni giorno corre sul posto, rompe il terriccio e guarda se c’è un germe. Cosa pensi che sviluppa da questo seme? Ossessione e controllo continuo ammazza il desiderio. In tal caso tutta l’energia dell’intenzione viene sprecata per i dubbi e lo stress. Lasciar andare, questo è il punto importante.

Regola numero 8

Bisogna volere tanto e spesso. E al massimo. Il tutto non lo avrai, ma comunque, la maggior parte sì.

L’universo è immenso, non ha limiti e pieno di risorse! E tutte le restrizioni nella nostra vita sono provocati solo dalle nostre paure, dubbi e brutte immaginazioni, che formano le nostre abitudini e il carattere. Non avere paura di sognare. Studia, analizza, perfeziona i tuoi desideri e pensieri.

Impara a correggere i tuoi sogni e avrai successo!

“Mai ti è dato un desiderio senza che ti sia dato anche il potere di realizzarlo.” (Richard Bach)

Ti auguro il meglio! Prenditi cura di te e impara ad amare te stessa.

Svetlana Rechkova

Partecipa alla Maratona GRATUITA e Realizza il Tuo Sogno>>

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!