Vediamo insieme alcuni esempi di come le donne chiedono qualcosa al marito (compagno):

1. "Ho bisogno di una nuova pelliccia".

2. "Voglio una nuova pelliccia per l'inverno".

3. "Perché non mi compri una nuova pelliccia?".

4. "Avresti potuto immaginare che ho bisogno di una nuova pelliccia...".

5. "Sai, il nostro vicino di casa ha comprato alla moglie (all'amante) una nuova pelliccia!".

6. "Mi compri una nuova pelliccia?!".

Altre opzioni?

Secondo te, qual'è opzione vincente?

Proviamo ad analizzarle. 😉

La frase 1: "Ho bisogno di una nuova pelliccia", sono le parole di una donna che parla dei suoi bisogni. In questo esempio "LUI" non è proprio presente, sembra che parli con se stessa. E, la cosa più interessante è che la frase suona come un ordine.

La frase 2: "Voglio una nuova pelliccia". Qui, già c'è la parola femminile "voglio", ma anche in questa frase il suo "LUI" non c'è.

Le frasi 3 e 4: "Perché non mi compri una nuova pelliccia?" e "Avresti potuto immaginare che ho bisogno di una nuova pelliccia..." si avvicinano leggermente a una comunicazione. Qui, "LUI" è già presente, però il contenuto è avvolto in un rimprovero verso di lui!

La frase 5: "Il vicino ha comprato alla moglie una nuova pelliccia!". Se il tuo compagno ha un carattere forte, potresti sentire: "perché non te ne vai da lui?!".

Vorrei soffermarmi invece sulla frase 6:

"Mi compri una nuova pelliccia?!"

Molte donne rinunciano a questo modo di esprimersi, perché ritengono che sia umiliante.

Dunque, in questa frase abbiamo: lui, lei, oggetto in questione, ma, soprattutto (la cosa più importante), lui ha finalmente una scelta di risposta!

In questa frase la donna è sottodominante (così la figlia chiede al padre: "Papà, mi compri una nuova bambola?").

E ciò che è essenziale qui, è che lui non ha limite nel tempo per la risposta.

Suggerisco di prendere in considerazione questa frase. 😉

Un altro aspetto positivo di questo modo di esprimersi?!

La risposta sottintesa sarà sempre "sì". Anche se non è chiaro quando, però l'uomo potrebbe dire: "sì, un giorno, quando avrò i soldi…" eccetera. Conosci un uomo che risponderebbe di no? Cosa potrebbe rispondere? "A che ti serve una pelliccia!?".

Perché la donna debba chiedere all’uomo >>

Come affrontare il rifiuto >>

Eccellente Donna

Summary
Come chiedere un regalo al marito? Esplicitamente
Article Name
Come chiedere un regalo al marito? Esplicitamente
Description
Vediamo insieme alcuni esempi di come le donne chiedono qualcosa al marito (compagno): 1. “Ho bisogno di una nuova pelliccia”. 2. “Voglio una nuova pelliccia per l'inverno”. 3. “Perché non mi compri una nuova pelliccia?”. 4. “Avresti potuto immaginare che ho bisogno di una nuova pelliccia...” ... Secondo te, qual'è opzione vincente?
Author
Eccellente Donna
Come chiedere un regalo al marito? Esplicitamente

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!