La cellulite sulle braccia ti crea problemi?

Eviti di indossare le magliette senza maniche, perché le tue braccia non sono belle da vedere, magari, hanno i muscoli deboli e la pelle flaccida?

I vestiti con manica lunga ti danno fastidio, perché la pelle si strofina sul tessuto?

Si sta formando la cellulite o è già in fase avanzata, accompagnata da spasmi muscolari dolorosi e la rottura dei capillari?

Oggi parleremo come eliminare la cellulite sulle braccia in modo tutto naturale.

Ahimè, la cellulite si forma non solo sulle cosce, glutei, la pancia, ma anche sulle braccia.

La causa principale è l’alterazione del flusso venoso. Le più colpite  sono le donne dai 50 anni in poi.

L’alterazione del flusso sanguigno è spesso provocata da alimentazione sbagliata, vita con poca attività fisica, scombussolamento ormonale ( medicinali, pillole contracettive, menopausa, gravidanza e l’aborto ), malattie della tiroide ecc.

Finché, la quantità delle cellule grasse è in continuo aumento, gli scambi intracellulari rallentano, il sangue scorre con molta difficoltà.

Se al muscolo non viene chiesto movimento, si assottiglia e viene sostituito con il  grasso.

Ma non solo le cicciottelle si lamentano della cellulite sulle braccia ma anche le donne magre, che vorrebbero avere le braccia scolpite con la pelle liscia e tonica.

Ho preparato per te una sequenza di esercizi che ti permette di avere braccia toniche e scolpite senza un filo di grasso! Ovviamente, dipende tutto da te. Io cercherò di aiutarti.

 

Esercizi anti-cellulite per le braccia

Esegui esercizi uno dopo l’altro senza mai fermarti. Ripeti tutto per 2-3 volte

Se vuoi dimagrire nelle braccia, fai 12-15 ripetizioni per ogni esercizio usando manubri da 1 kg o bottigliette d’acqua da 500 ml.

Se vuoi scolpire muscolo, usa manubri da 2kg e fai 10 ripetizioni per ogni esercizio.

Prima di cominciare, fai riscaldamento per 5-10min. Può essere corsa sul posto, saltelli con la corda, torsioni, camminata sul posto sollevando ginocchio, circonduzioni con le braccia.

 

Esercizio 1

Piegamenti al muro.

Mettiti in piedi davanti un muro, circa a un passo di distanza. Appoggia le braccia ad altezza del petto. Piega ed estendi le braccia.

Se vuoi aumentare l’intensità,  puoi fare piegamenti, appoggiando mani sul tavolo da cucina, tavolino basso o al pavimento. Mantieni corpo allineato, non sprofondare la parte lombare.

Nota: se la condizione fisica ti permette, ti consiglio d’inserire le flessioni dal pavimento ( “push up” a gambe tese o flesse)  in ogni tuo allenamento. Per me, è uno dei migliori esercizi! Fa lavorare tutta la parte alta del corpo ( petto, spalla, bicipiti, tricipiti ) in più, attiva muscoli addominali, lombari, glutei. Adoro questo esercizio!

Piegamenti Braccia Piegamenti Braccia

 

Esercizio 2

Curl con manubri.

In piedi, manubri in mano. Lentamente piega i gomiti, portando manubri alla spalla. Fai attenzione a tenere la schiena dritta, petto aperto, l’ombelico dentro. Il gomito rimane fermo. Non spostarlo.

Curl Manubri Curl Manubri

 

Esercizio 3

Unire gomiti davanti al petto.

In piedi, gambe divaricate. Apri le braccia con manubri in fuori, piega gomiti a 90° (manubri verso soffitto). Avvicina i gomiti davanti al petto, mantenendo il piegamento a 90° invariabile.

Esercizio per le Spalle

 

Esercizio 4

Rematori con manubri busto 90°.

Apri piedi alla larghezza del bacino, fletti busto in avanti, estendi braccia con manubri verso pavimento. Lentamente piega ed estendi le braccia, portando i manubri verso le ultime costole. I gomiti passano vicino al corpo. Ogni volta stringi le scapole.

Rematore con Manubri Rematore con Manubri

 

Esercizio 5

Sollevo fuori – unisco davanti.

In piedi, braccia con manubri distese lungo il corpo, dorso della mano guarda in avanti. Solleva le braccia lateralmente, unisci i dorsi delle mani davanti al petto, apri le braccia fuori, porta in giù.

Esercizio per le Braccia Alzate Laterali per le Spalle Esercizio per le Spalle

 

Esercizio 6

Kik back per i tricipiti.

Fletti busto a 90°, piega i gomiti e li porti oltre la schiena. Mantieni i gomiti fermi. Estendi completamente le braccia, poi piega, facendo attenzione di non spostare gomiti avanti-dietro. Mantieni la schiena piatta, le spalle lontane dalle orecchie!

Abbinando questi semplici esercizi con attività cardiovascolare (la camminata a passo sostenuto, corsa leggera, bycycle, nuoto, ecc.) si può raggiungere ottimi risultati.

Esercizio per Tricipiti Esercizio per Tricipiti

 

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo con tuoi amici!

 

DVD braccia
Scopri l’allenamento efficace per trasformare
le tue braccia in una arma di seduzione

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!