Con il metodo Transelfing puoi lavorare sul raggiungimento degli obiettivi che vorresti raggiungere in un prossimo futuro.

Dovrai raggiungere i tuoi obiettivi da solo/a. Il Transelfing non è la bacchetta magica, quindi devi impegnarti per ottenere il risultato desiderato.

Il tuo subconscio ti aiuterà solo quando tu con il tuo impegno convincerai te stesso che la tua intenzione è molto seria e desiderata, e non un capriccio momentaneo.

A seguito del tuo impegno il tuo subconscio unirà le potenzialità per indicare i passi che dovrebbero essere fatti in un determinato momento. Come risultato, la realizzazione degli obiettivi prescelti sarà la più efficace possibile.

Attenzione! Iniziare a muoverti verso i tuoi obiettivi ha senso solo dopo aver rimosso al Passo 2 i blocchi emotivi in quella sfera della vita in cui desideri avere dei cambiamenti, e solo dopo aver caricato Convinzioni positive al Passo 3 raggiungerai il successo. In più, dovresti prima sviluppare in te le qualità necessarie per un efficace raggiungimento degli obiettivi. Altrimenti, la probabilità di raggiungimento degli obiettivi si riduce drasticamente.

Cosa fare al Passo 4 del metodo Transelfing

  1. Prima di tutto devi formulare gli obiettivi in base a determinate Regole. È indispensabile.
  2. Dopodiché devi caricare i tuoi obiettivi nel subconscio tramite autoipnosi (Passo 3 di Transelfing).
  3. Inoltre, per gli obiettivi significativi devi fare un Piano per la loro realizzazione. E devi costantemente lavorare con questo Piano.

Adesso devi formulare CORRETTAMENTE i tuoi obiettivi.

Devi formulare gli obiettivi rigorosamente con le “Regole di formulazione degli obiettivi”.

Dopodiché, per ciascun obiettivo, devi scrivere un Piano di realizzazione. E, quindi, dovrai seguire il Piano (preferibilmente ogni giorno), segnare i punti già realizzati, delineare i prossimi passi e la loro attuazione.

Nella fase di pianificazione devi controllare, se al Passo 2 avevi già lavorato con il Perdono Efficace riferito all’obbiettivo. Se NO, allora, devi prima liberarti dai blocchi emotivi del passato negativo, che potrebbero ostacolarti.

Devi anche controllare, se al Passo 3 hai sostituito i tuo programmi negativi con quelli positivi. Che nulla dentro di te blocchi il percorso verso il raggiungimento dell’obiettivo. In caso contrario, al secondo punto del tuo Piano devi scrivere: sostituire i programmi negativi con quelli positivi.

Hai formulato i tuoi obiettivi? Se non riesci a formulare gli obiettivi subito, non ti preoccupare, puoi aggiungere qualcosa in qualsiasi momento.

Ora è rimasto da fare l’ultimo passo: devi caricare gli obiettivi appena formulati dentro di te, in modo che il tuo subconscio li prenderà come l’ordine da eseguire e inizierà ad aiutarti a raggiungerli il più presto possibile.

Non avere fretta! Controlla la veridicità e la correttezza delle formulazioni. Dopo il “Caricamento”, i tuoi obiettivi devono suscitare interesse, portare allo stato di eccitazione mentale: è il segnale di essere sulla strada giusta.

Il “Caricamento” dei tuoi obiettivi dovrai farlo con la tecnica di autoipnosi (la trovi nel Transelfing), che unisce la respirazione attiva e la pronuncia mentale della formulazione dell’obiettivo.

Trasforma la Tua vita in meglio con il Metodo Transelfing

Eccellente Donna

P.S. Hai delle domande? Scrivile sotto questo articolo. Saremmo lieti di aiutarti.

Summary
Come raggiungere un obiettivo: la migliore tecnica
Article Name
Come raggiungere un obiettivo: la migliore tecnica
Description
A seguito del tuo impegno il tuo subconscio unirà le potenzialità per indicare i passi che dovrebbero essere fatti in un determinato momento. Come risultato, la realizzazione degli obiettivi prescelti sarà la più efficace possibile.
Author
Eccellente Donna