Quasi tutte le diete dimagranti suggeriscono di rinunciare a mangiare dopo le 6 di sera. Alcune donne si vantano dei risultati sorprendenti, affermando che da quando non mangiano più dopo le 6 di sera, hanno cominciato a perdere peso a vista d'occhio.

Ma quanto sono vere queste affermazioni? Aiuta veramente questa semplice regola a perdere peso?

Perché non si deve mangiare dopo le 6 di sera?

Veramente, perché non mangiare dopo le 6 di sera, perché proprio quell'ora? Esistono diverse ipotesi che riguardano la limitazione nel tempo di assunzione del cibo.

La prima spiegazione è che dopo le ore 18.00 in una persona diminuisce l'attività fisica. Tornando a casa dal lavoro e dopo aver cenato, semplicemente, ci rilassiamo: leggiamo, navighiamo su internet o guardiamo la tv. A causa della mancanza di adeguata attività fisica, la maggior parte delle calorie assunte a cena non viene assimilata correttamente e si deposita sotto forma di grasso.

Però, è anche vero che questa regola non funziona per tutti: molti lavorano su turni, e qualcuno a quell'ora inizia a fare le faccende di casa.

La seconda ipotesi è basata sulle affermazioni dei medici che dopo le 6 di sera (o, più precisamente, dopo le 7), gli organi digestivi passano in "modalità di riposo". Rallenta la produzione di enzimi e iniziano i processi di putrefazione del cibo, che influisce in modo più negativo su tutto l'organismo. Il cibo consumato dopo quell'ora semplicemente non viene digerito dall'organismo e rimane nello stomaco come una "pietra" fino al mattino. Inoltre il sistema digestivo in posizione orizzontale funziona con difficoltà, aggravando il problema.

Un'altra ipotesi fa riferimento a particolarità ormonali di costituzione dell'organismo femminile. Alcuni esperti sostengo che agli uomini il cibo la sera non fa assolutamente nulla di male, mentre l'organismo femminile è costituito in tal modo che il consumo attivo del cibo la sera può provocare uno squilibrio ormonale. Da ciò consegue non solo un accumulo di eccesso di peso, ma anche malfunzionamento di varie sistemi dell'organismo, principale causa delle malattie. Particolarmente sconsigliato mangiare dolciumi a fine giornata.

Miti e realtà: come stanno le cose veramente?

Come abbiamo già detto, non tutte le persone riposano dopo le 6 di sera: le persone che lavorano, per esempio, nei settori di servizi e intrattenimento a quell'ora iniziano la loro attività. E, poi, c'è chi ogni sera va in palestra o a fare una passeggiata. E, infine, quelli che conducono una vita notturna, trascorrendo il tempo in locali e discoteche.

Inoltre, non dimentichiamo i bioritmi, che regolano l'organismo umano: le persone, che appartengono alla categoria delle così dette "civette" possono rimanere sveglie fino a tarda notte (se non alle prime ore del mattino). Anche non facendo attività fisica di notte, comunque consumano energia per il mantenimento mentale nel periodo di veglia. Per queste persone è difficile rinunciare al cibo la sera.

Per quanto riguarda il periodo di riposo del nostro organismo, anche qui non tutto è così univoco: siamo tutti diversi, per di più, nemmeno nel sonno si verifica il riposo completo, ma semplicemente si riduce significativamente l'attività dei processi.

Quindi, le ore 18.00 è solo un punto indicativo, che non può essere un riferimento per tutti.

La regola principale è EVITARE CIBI PESANTI ed eccessivamente CALORICI la sera, e INTERVALLO tra il SONNO e l'ultimo PASTO deve essere NON MENO DI 2-3 ORE.

Come ridurre senso di fame dopo le 6 di sera

Come ridurre senso di fame dopo le 6 di sera?

Se, in ogni caso, decidi di non mangiare dopo le ore 18.00, devi ricordare le seguenti regole:

  • Bevi abbastanza liquidi (meglio acqua liscia, tè verde, tisane di frutta o infusi a base di erbe senza zucchero)
  • Non dimenticare di fare colazione e spuntini durante il giorno
  • Se avverti il senso di fame, prova a spostare l'attenzione su un film coinvolgente o un libro
  • Se la sensazione di fame aumenta, prova a lavare i denti con dentifricio, spesso questo semplice trucco funziona
  • Quando hai tanta voglia di mangiare qualcosa in particolare, metti questo "qualcosa" in frigo e mangialo la mattina a colazione

  

Quali alimenti si possono mangiare dopo le 6 di sera?

Se non riesci ad attenuare il senso di fame, o il ritmo di vita non ti permette di rinunciare completamente al pasto della sera, scegli gli alimenti che non sovraccaricano l'organismo. Per esempio: verdure fresche, ortaggi bolliti o al vapore, frutta con basso contenuto di zucchero.

Molti nutrizionisti consigliano di consumare cibi ricchi di proteine: petto di pollo bollito, tacchino al forno e latticini: ricotta, latte, yogurt, kefir.

Invece, è assolutamente sconsigliato, abusare di tutti tipi di dolci la sera, o consumare pasti con cereali, legumi o mais.

Quanti chili si possono perdere se non mangiare dopo le 6 di sera?

Se ti aspetti di dimagrire molto e un effetto immediato, è improbabile che le tue aspettative saranno soddisfatte. Di solito i primi risultati si possono notare solo dopo un paio di mesi, anche se tutto dipende dalle caratteristiche dell'organismo. Come regola, maggiore è l'eccesso di peso all'inizio, più chili di perdono.

Probabilmente ti stai chiedendo, se vale la pena rinunciare al cibo di sera se i risultati non sono garantiti. Certo, che vale la pena: quasi tutti coloro che hanno praticato questo metodo, hanno notato la differenza. Se regolarmente non si mangia dopo le 6 di sera, l'organismo gradualmente si abitua, la sensazione di fame la sera scompare, si avverte una notevole leggerezza e, paradossalmente, una carica di energia.

Quanti chili si possono perdere se non mangiare dopo le 6 di sera

Se si osservano le statistiche, ci sono le persone che hanno perso 10 chili in 2-3 mesi, ma anche quelli che non hanno notato cambiamenti significativi.

Tali differenze, probabilmente, dipendono da quanto è "grave" la situazione. Le donne che hanno un eccesso di peso "naturale", perdono peso facilmente. Se, invece, sono presenti squilibri metabolici o malattie croniche, non si può fare a meno dell'aiuto di professionisti. In ogni caso, se hai intenzione di perdere peso attivamente, devi avere cura dell'alimentazione, fare esercizio fisico e in generale seguire la tua salute. Ma non mangiare dopo le 6 di sera, o almeno prestare attenzione alla qualità e alla quantità di cibo, credo che sia utile a tutti.

Formula di successo M100M

Eccellente Donna

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!