Beh, ma, perché così tante donne brave, premurose, fedeli, sono cronicamente sfortunate in amore? Continuo a rifletterci…

Non è colpa loro. E non c’entrano nulla nemmeno le circostanze del primo incontro con un uomo.

Le cause si nascondono nell’infanzia. Dipende da quali rapporti c’erano nella famiglia dei genitori.

Ecco cosa di solito distingue le donne sfortunate in amore:

👉 1. Spesso provengono da famiglie “malsane” nelle quali i loro bisogni emotivi non sono stati soddisfatti.

Ad esempio, i genitori (il padre o la madre) avevano una dipendenza dall’alcol.

👉 2. La donna, che nell’infanzia sentiva mancanza di affetto. In età adulta cerca di colmare il proprio bisogno di attenzione (non soddisfatto), prendendosi cura eccessivamente di qualcuno, spesso, di un uomo con un “destino difficile”, quello che ha tanto bisogno di aiuto e protezione.

Diventa sua moglie, madre e baby-sitter. La sua vocazione è salvare.

👉 3. Siccome nell’infanzia queste donne non sono mai riuscite a trasformare uno o entrambi i genitori in amorevoli e premurosi mamma e papà, in età adulta vengono attratte da uomini emotivamente inaccessibili e cercano di cambiarli con il proprio amore incondizionato.

👉 4. Dopo aver sperimentato la sofferenza del rifiuto durante l’infanzia, queste donne fanno tutto il possibile per prevenire la rottura delle relazioni con l’uomo che amano.

👉 5. Queste donne non si fermano davanti a qualsiasi sacrificio di tempo, fatica e persino di denaro se ciò “aiuterà” l’uomo che amano.

👉 6. Abituate alla mancanza di affetto, queste donne sono disposte ad aspettare, sperare e fare tutto il possibile per soddisfare i bisogni del compagno.

CONOSCERE UOMO GIUSTO

👉 7. Queste donne sono disposte ad assumere molto più del 50% di colpa e di responsabilità in qualunque relazione.

👉 8. L’autostima di queste donne è molto bassa e in fondo non credono neppure di essere degne di essere felici.

Piuttosto, sono disposte a credere che bisogna addirittura guadagnarsi il diritto di godersi la vita.

👉 9. Queste donne hanno un’enorme necessità di controllare il comportamento, i sentimenti e persino i pensieri del proprio uomo.

Sorvegliano il loro rapporto, come le sentinelle sulle torri, perché nell’infanzia hanno vissuto in un clima di insicurezza.

Cercano ovunque e in tutto di aiutare gli altri, di diventare indispensabili e persino insostituibili.

Spesso queste donne scelgono le professioni dette “di supporto” (medico, educatrice, insegnante, cameriera, eccetera).

👉 10. Nel rapporto per loro è più importante “come deve essere”, anziché la situazione che si è creata.

Loro sognano più che vivere.

👉 11. Il loro amore è molto pesante sia per loro che per il partner.

È un amore “coinvolgente e ardente”. 😈

👉 12. Possono essere predisposte, emotivamente o geneticamente, alla dipendenza da alcol, droga, farmaci o determinati tipi di cibo (ad esempio, dai dolci).

👉 13. Sono attratte dalle persone con problemi che necessitano di “salvezza”.

Sono più vicine alle situazioni di caos, incertezza, sofferenza emotiva, mentre evitano la responsabilità per se stesse.

👉 14. Queste donne sono più predisposte alla depressione, che cercano di contrastare, impegnandosi nei rapporti fragili e “turbolenti”.

👉 15. Queste donne non sono attratte da uomini gentili, affidabili e interessati a loro. Li considerano carini, ma scoccianti e noiosi.

Eccellente Donna

ATTIRARE LA FORTUNA: 6 SEMPLICI PASSI

INSUCCESSI NELLA VITA. 7 FASI DA SUPERARE

ALGORITMO DELLA FORTUNA >>

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!