A volte percepiamo il denaro come un qualcosa di ostile, che ci complica costantemente la vita, oppure come un obiettivo da raggiungere. In realtà, il denaro è solo uno strumento, e la comprensione di questo fatto ti aiuterà a tenere i tuoi soldi sotto controllo.

Tale approccio verso il denaro può essere utile soprattutto per:

facilitare la pianificazione

Non è facile calcolare le spese e pianificare il bilancio, quando già la parola "soldi" può provocare la tensione e l'ansia. Ma se imparerai a pensare al denaro come uno strumento, riuscirai a concentrarti su come risolvere il problema e non sulle tue emozioni.

Tutto inizia con un obiettivo

Il denaro, come tale, non è l'obiettivo da raggiungere. Devi avere le idee chiare su come vuoi spendere il denaro. Per sfamare la tua famiglia? Pagare il debito? Pagare le cure mediche? Viaggiare? Quando sai qual è il tuo obiettivo, riesci a pianificare le tue spese per poterlo raggiungere.

Non pensare a come accumulare e spendere soldi, pensa a come utilizzarli. Mettendo da parte i soldi, noi, semplicemente, li conserviamo per un utilizzo successivo. Un acquisto è semplicemente l'uso di uno strumento adatto per un impiego o per l'altro. E l'acquisto costoso e di qualità, a volte, è il modo più efficace per usare questo strumento.

Inoltre, l'approccio pratico verso il denaro aiuta a evitare di spendere in modo sconsiderato, perché iniziamo a capire che l'utilizzo inopportuno di questo strumento in un ambiente, semplicemente, non ci permetterà di utilizzarlo in un altro.

Definisci i tuoi obiettivi

Visto che il denaro non è un obiettivo, devi sapere esattamente quali sono i tuoi obiettivi. Ecco perché molti esperti in materia economico-finanziaria cominciano a lavorare con un cliente con la domanda: "A cosa ti servono i soldi?". Quando conosci la risposta, prendi ogni tua decisione riguardante la questione economica in base all'obiettivo posto.

Determina le tue priorità

È molto utile fare un elenco delle spese che portano più soddisfazione. Questo aiuterà anche a controllare le spese. Ad esempio, ti piace pranzare in un ristorante e andare a trovare la famiglia o gli amici che vivono in un'altra città. Determinando le priorità, riuscirai a decidere quali spese devi tagliare.

Procedi gradualmente

Se hai un reddito molto basso, cambiare l'atteggiamento verso il denaro sarà particolarmente difficile. Qualsiasi obiettivo nei limiti del tuo reddito sembrerà irraggiungibile. Per cui, suggerisco di suddividere il tuo obiettivo in piccole parti. Ad esempio, se hai bisogno di rimborsare un prestito, non pensare a tutta la somma da restituire, ma concentrati sulla somma da pagare mensilmente o anche settimanalmente. Tale somma non sembrerà più inaccettabile. Sarà più facile da accumulare e riuscirai a tenere la situazione sotto controllo.

Conclusione

Per la maggior parte di noi il denaro significa più di quello che è realmente. Il denaro ci ricorda ciò che ci manca, ciò che non ci possiamo permettere. Ma, in sostanza, il denaro è solo uno strumento, prova a "trattarlo" come tale. Naturalmente, non cambierà la tua situazione economica in un giorno, ma è l'unico modo giusto per iniziare a controllare le tue spese.

Eccellente Donna

Per consulenti, psicologi, formatori, insegnanti, personal trainer, freelancer

Summary
Il denaro è uno strumento e non un obiettivo!
Article Name
Il denaro è uno strumento e non un obiettivo!
Description
A volte percepiamo il denaro come un qualcosa di ostile, che ci complica costantemente la vita, oppure come un obiettivo da raggiungere. In realtà, il denaro è solo uno strumento, e la comprensione di questo fatto ti aiuterà a tenere i tuoi soldi sotto controllo.
Author
Eccellente Donna
Il denaro è uno strumento e non un obiettivo!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!