Guarda intorno, che tipo di uomini vedi vicino?

A dire il vero, ti voglio parlare dell’uomo-cacciatore. Mi ricordo le mie esperienze, quando la caccia si faceva su di me e con molta grazia. Uomo-Cacciatore… Mmmm…

Un giorno mi sono chiesta: “Ma se alcuni sono Cacciatori, chi sono gli altri?”

La risposta è venuta rapidamente:

Preda. Altri sono le Prede. E le Donne le cacciano.

Qual è la differenza sostanziale tra un Cacciatore e una Preda?

Il Cacciatore sa esattamente perché si trova nel bosco. Riuscire a cacciare qualcosa è sempre un successo.

Si tratta di ottenere un Trofeo con il quale vantarsi davanti agli amici.

Essere scelta come moglie da un uomo-cacciatore, che ha combattuto a lungo per ottenere la sua Preda, sono cento punti da aggiungere all’autostima di qualsiasi donna.

Ma il Cacciatore è furbo e intelligente. Quindi, altri cinquecento punti per le capacità della donna di continuare a mantenere il suo interesse. È molto difficile. Tante donne rinunciano.

Certo, c’è da dire, che suscitare l’interesse del Cacciatore già all’inizio non siano in grado tutte le donne.

Ed è proprio in quel momento che nel campo di vista della donna “capita” l’uomo-preda.

La Preda, a differenza del Cacciatore, no ha un obiettivo. La Preda pascola. La Preda pascola non per qualche motivo preciso, ma “in linea di principio”.

L’uomo-preda non sa corteggiare bene. Lui sa: non ha senso di “affaticarsi” perché le donne verranno comunque a prenderlo, chiameranno e gli correranno dietro, saranno loro a impegnarsi per lui. PERCHÉ sforzarsi?! Lui dovrà solo scegliere quale Cacciatrice preferire.

Ma la cosa più interessante comincia dopo, quando la Preda viene attirata nella trappola.

La cosa importante è perché la Cacciatrice dopo aver preso la Preda, portarla a casa e presentare il trofeo alle amiche, comincia ad aspettarsi dalla Preda le competenze e le caratteristiche di un Cacciatore? Da dove vengono? Perché illudersi?

Le sue aspettative sono al contrario ad ogni logica?

Alla Cacciatrice non basta di appendere il trofeo sopra il camino e mostrarlo con orgoglio! No! Sta aspettando che la Preda inizierà a procacciare il cibo e altri beni materiali e portarli ai piedi della Cacciatrice. Pretende anche un castello!

No, no, no! I denti, le corna e i zoccoli della Preda non sono programmati per questo!

La povera Preda non capisce cosa avrebbe dovuto fare, impazzisce dalla dualità di standard e un mucchio di aspettative non realistiche, si sente truffato e se ne va … Vale a dire – torna in campo a pascolare, in previsione della nuova cacciatrice. O si immerge nelle trasmissioni televisive/ nella birra / lavoro / giochi per il computer / partite di calcio / altro (scrivi la tua).

QUAL È L’ATTEGGIAMENTO GIUSTO PER ATTRARRE L’UOMO IDEALE?

 

Scarica Check-list

COME INIZIARE UNA CONVERSAZIONE CON UN UOMO

Summary
L'uomo-cacciatore o l'uomo-preda? Chi scegli tu?
Article Name
L'uomo-cacciatore o l'uomo-preda? Chi scegli tu?
Description
Guarda intorno, che tipo di uomini vedi vicino? A dire il vero, ti voglio parlare dell’uomo-cacciatore... Il Cacciatore sa esattamente perché si trova nel bosco.
Author
Eccellente Donna
L'uomo-cacciatore o l'uomo-preda? Chi scegli tu?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!