“Mi criticheranno. Mi renderò ridicola. Non è un’attività con cui si può fare soldi”…

Non ti senti all'altezza del lavoro che ami

Ecco le 6 paure che impediscono alla maggior parte delle donne di andare avanti e raggiungere il successo.

Paura 1: Mi renderò ridicola

“Il successo e l’imbarazzo condividono lo stesso spazio. Se non sei pronto a provare imbarazzo, probabilmente non sei pronto ad avere successo”, – Paul Angone, scrittore.

Qualsiasi persona che sale sul palco, dev’essere pronta a fallire. È normale.

Non puoi mai sapere se ci riuscirai o meno.

Qualsiasi persona che si esprime pubblicamente può ricevere tanti “mi piace” o tanti “non mi piace”.

È meglio non prendersela troppo sul serio. 😉

Paura 2: Paura dell’opinione pubblica

“Ho paura di scrivere nel mio blog perché lo legge mia mamma /mio ex /mio capo /mia suocera. Non capirebbero se scrivessi un post forte e provocatorio, ad esempio, che il senso della vita non è nei figli”.

Mi vengono in mente le più strane performance inventate dai grandi artisti. Ad esempio, come quella di Pyotr Pavlensky che si inchiodò i testicoli sull’acciottolato della piazza Rossa di Mosca.

Se, invece, scrivessi un post piuttosto banale tipo “il senso della vita non è nei figli”, non lo noterebbero nemmeno. 😉

Paura 3: Paura della critica

“Ho un atteggiamento normale verso la critica. Non nei miei confronti, ma, in generale, ovviamente”. 😉

Se pensi che la gente aspetti sempre l’occasione di criticarti, allora ti sbagli.

Tu hai paura di essere criticata tanto quanto la gente ha paura di criticarti.

Se sei convinta di ciò che fai, se lo fai con grande soddisfazione, se riesci a esprimerti in questo modo, allora, che t’importa chi e cosa dirà su di te?!

Paura 4: Non ho abbastanza esperienza

Nessuno sa COME è giusto. Nessuno verrà a “controllarti”.

Paura 5: Non è ciò con cui si può fare soldi

Ho capito una cosa meravigliosa: non puoi fare soldi con la creatività solo se sei una persona… SUPER geniale.

I super geni sono molto più avanti del tempo e, quindi, i contemporanei non li capiscono e non vogliono comprare le loro creazioni.

Il resto è “gente normale” che, con un lavoro “normale”, vende abbastanza bene i propri progetti.

Per cui, se sei consapevole di non essere come Van Gogh, allora, non ti preoccupare: puoi fare soldi quando sei ancora in vita. 🙂

Paura 6: Non è una cosa seria

Molte persone si vergognano perché, secondo il parere della società, si occupano delle cose poco serie e inutili.

Sai cosa è veramente vergognoso?

È vergognoso fare cose disoneste. Mentre, fare ciò che ami non può essere mai vergognoso.

Life coach Dott.ssa Svetlana Rechkova

Aiuto alle donne a liberarsi delle paure, a manifestare se stesse e le proprie intenzioni, a imparare a pensare al di fuori dagli schemi e a creare dei progetti creativi da zero. Prima seduta costa solo 5 euro.

Prenota la tua >>


Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!

Loading