Una donna amava tanto i soldi e sperava di ottenere un giorno una valigia piena di soldi, così, se normalmente non maneggiava milioni, voleva almeno una volta nella vita tenere in mano un milione.

Era appena andata in pensione, quando nel paese era avvenuto un colpo di stato militare, così ha potuto portare a casa in una valigia la sua prima pensione – due milioni – che le erano appena bastati per comprare granella, sapone e una lampadina elettrica.

Patto col diavolo

Una donna amava molto suo marito, desiderava con tutta l’anima che lui non potesse vivere senza di lei, che non le avrebbe mai fatto del male né con parole né con azioni, e che non l’avrebbe mai lasciata.

Dopo l’incidente in un vicolo i medici le hanno detto subito che suo marito non avrebbe potuto più né muoversi né parlare, da allora sono passati quindici anni, e lui è ancora vivo.

Patto col diavolo

Una donna amava molto la figlia, pregava sempre per lei, desiderava che potesse vivere una vita felice e serena, senza conoscere mai dolore e necessità, che potesse avere solo amore e affetto e che potesse morire senza tormento, nel sonno.

Quando la loro auto si schiantò contro un camion, la bambina dormiva dietro nella sua culla e non ha avuto tempo di capire niente.

Patto col diavolo

Molto spesso un obiettivo formulato in modo scorretto invece di gioia e successo ci porta problemi seri.

Sì, puoi ottenere il denaro bramato, ma da lì a poco spendere molto di più per le cure dopo un incidente, per riparazione dell’auto e per la restituzione di un debito. Oppure dovrai pagare le spese per ripristinare il soffitto dell’appartamento sottostante rovinato da infiltrazioni d’acqua. Oppure un milione guadagnato viene sequestrato e finisci in carcere. O, anche, dopo aver ottenuto ciò che volevi, potrai sentirti come nella barzelletta.

Quelli sopra descritti sono esempi di un risultato di obiettivi formulati in modo scorretto.

Quindi, prima di determinare se l’obiettivo posto è formulato correttamente, fai l’esercizio “Patto col diavolo”:

Chiedi ai tuoi amici di ideare le varianti più sconvenienti del tuo obiettivo e dei modi in cui potrebbero realizzarsi. E stai attento a formulare il tuo desiderio.

Tatiana Rozhko

 

Summary
Patto col diavolo: come si realizzano gli obiettivi formulati in modo scorretto
Article Name
Patto col diavolo: come si realizzano gli obiettivi formulati in modo scorretto
Description
Molto spesso un obiettivo formulato in modo scorretto invece di gioia e successo ci porta problemi seri. Sì, puoi ottenere il denaro bramato, ma da lì a poco spendere molto di più per le cure dopo un incidente, per riparazione dell'auto e per la restituzione di un debito.
Author
Eccellente Donna
Patto col diavolo: come si realizzano gli obiettivi formulati in modo scorretto