Nel mondo moderno uomini e donne sono in costante competizione tra loro, perché le donne non usano più il PROPRIO potere, ma quello degli uomini.

Anche io, sono cresciuta nell'ambiente in cui le donne usavano principalmente l'energia maschile.

Io, essendo una donna, ho imparato quasi alla perfezione gli attributi del potere del mondo maschile: l'agilità, le abilità lavorative, la competizione, la capacità di prendere rapidamente delle decisione, la ricerca di "nuove risorse", la necessità di provvedere alla famiglia, eccetera. 😉

Però, in fondo, ho sempre saputo che tutto questo mi avrebbe reso infelice.

Purtroppo, non conoscevo un altro "potere", ma non volevo essere impotente, perché l'incapacità demoralizza, inaridisce l'anima e priva di appoggi morali...

E, quindi, ho imparato il potere che conoscevano tutti, che veniva insegnato.

E, a poco a poco, il potere maschile che possedevo, ha iniziato a opprimermi, destabilizzarmi e distruggermi per aiutarmi a recuperare il mio potere FEMMINILE.

Essere una donna è un DONO

La donna ha un enorme potere, e questo potere è FUORI dalla competizione.

Gli uomini competono, le donne collaborano.

E un uomo e una donna si completano a vicenda.

I loro poteri sono DIFFERENTI, come la terra e il cielo, come l'acqua e l'aria.

La fonte del potere femminile

Il potere di una donna non risiede nel "corpo bello", abilità culinarie, capacità di crescere figli o fare le faccende domestiche. Il potere di una donna si manifesta e può variare in base allo STATO in cui la donna fa tutto ciò, ovvero, nello stato di felicità o di infelicità...

Vicino a una donna felice si sente calore e accoglienza anche nella capanna sgangherata. Accanto a lei si rilassa l'anima, e, anche, un semplice pane sembra più saporito.

Vicino a una donna in stato di infelicità o di mancanza d'affetto, anche il più bel palazzo diventa di "ghiaccio", freddo e disagiato, le persone che le stanno accanto sono malvage e irritabili. Il cibo da lei preparato, "avvelena" chi lo mangia...

La saggezza di una donna sta nel coltivare sempre lo stato di felicità e amore verso se stessa e il mondo che la circonda...

Se questo non accade, il suo potere non si manifesta, poiché la fonte di gioia e di ispirazione è ostruita. E, quindi, si manifesta il lato oscuro della donna, la sua impotenza.

Di conseguenza nascono la rabbia, il risentimento, la depressione e le malattie.

 

Donna Perfetta

Il potere maschile e il senso di responsabilità

Il potere maschile non è nelle sue avventure amorose, auto di lusso, posizione sociale o altre caratteristiche di un "maschio".

Il potere maschile consiste nelle sue RESPONSABILITÀ.

Le responsabilità per se stesso (le parole, le azioni, lo spazio), per la famiglia, i figli e le persone a lui affidate.

Più responsabilità assume un uomo e in grado di sostenere, più grande è il suo potere, l'influenza e ricchezza.

In questo caso, il denaro, le opportunità e altri beni arrivano a bizzeffe, in modo che l'uomo possa distribuire le risorse per tutti coloro di cui lui è responsabile.

Se un uomo non si assume le responsabilità il suo potere è precluso, non è sostenuto.

Può sembrare che la vita di questo tipo di uomini sia "facile e divertente", in realtà si sentono impotenti, perché non ricevono gratitudine e sincero apprezzamento, la cosa, di cui hanno veramente molto bisogno.

Tra l'altro, uno dei mezzi di affermarsi e di sentire almeno un po' di potere è quello di "avere" maggior numero possibile di donne e manipolarle...

Inoltre, spesso questi uomini sono aggressivi, bevono alcolici in grandi quantità, trovando sempre una scusa per se stessi e accusano gli altri.

Non prendere la responsabilità degli altri!

Nel mondo moderno ci sono molte donne infelici, che hanno assunto le responsabilità maschili e quelle femminili non "vogliono" più assumere.

Sul lavoro sono in competizione con gli uomini, "trascinano su di sé" la famiglia a casa, e, spesso, non solo i figli, ma anche il marito.

Queste donne sono come un cavallo sfiancato, e sono sempre convinte che "gli uomini veri non esistano".

Il loro stato d'animo infelice genera il successivo ciclo di infelicità, e, sembra che non ci sia mai fine...

Ma anche ci sono tantissimi uomini che per "la dolce vita" e "la libertà" hanno rinunciato alle responsabilità come tali... anche loro sono pieni di pretese verso il mondo e verso le donne.

Si sbilanciano in realtà parallele, evadendo dalla vita: alcolismo, dipendenza dal lavoro, giochi d'azzardo, comportamento distruttivo...

Come sono le relazioni armoniose?

Un uomo e una donna hanno bisogno l'uno dell'altro.

L'uomo ha bisogno della donna per sentirsi responsabile per lei, per la famiglia e per i figli. Allora, diventa forte, premuroso e pienamente realizzato.

La donna ha bisogno dell'uomo per avere cose necessarie a lei, sicurezza e protezione.

E in queste condizioni si esterna il potere femminile di creare in famiglia lo spazio per la felicità e amore.

Le coppie che vivono una simile unione possiedono una ricchezza, e insieme sono in grado di affrontare qualsiasi cosa.

Anche singolarmente possono fare molto e a suo modo sono felici, ma realizzare pienamente il loro potenziale possono solo insieme.

 

Come sono le relazioni armoniose

Come scoprire la propria femminilità?

La donna deve semplicemente smettere di giocare dei ruoli imposti dalla società, e utilizzare in modo ragionevole degli "strumenti" donati dalla natura.

Il ruolo è sempre un qualcosa di finto, scritto da qualcun altro, è una r e c i t a z i o n e, cioè non è il TUO interiore.

Questa è una parodia dei modelli ESTRANEI di femminilità elaborata dal mondo di pubblicità e marketing nel desiderio di vendere ogni cosa e al costo più elevato.

Beh, ovviamente, è anche educazione e opinione pubblica, cioè, anche in questo caso, sono dei modelli estranei imposti da qualcuno. Ma, alla fine, se vogliamo diventare più armoniosi, dobbiamo smettere di recitare questo ruolo.

Puoi giocare per tutta la vita il ruolo di donna, oppure, VIVERE come una vera donna, GODENDO questo dono giorno dopo giorno.

Eccellente Donna

Summary
Potere MASCHILE e potere FEMMINILE: come smettere di giocare nel campo dell'avversario?
Article Name
Potere MASCHILE e potere FEMMINILE: come smettere di giocare nel campo dell'avversario?
Description
Nel mondo moderno uomini e donne sono in costante competizione tra loro, perché le donne non usano più il PROPRIO potere, ma quello degli uomini. Anche io, sono cresciuta nell'ambiente in cui le donne usavano principalmente l'energia maschile.
Author
Eccellente Donna
Potere MASCHILE e potere FEMMINILE: come smettere di giocare nel campo dell'avversario?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!