Reality Transurfing è una sensazionale e conosciuta in tutto il mondo teoria di Vadim Zeland (autore russo, fisico quantistico).

È un sistema di materializzazione dei desideri in cui sono descritti in modo dettagliato tutti i meccanismi su come ottenere nella vita tutto ciò che sogni.

Vadim Zeland dice di non essere l’autore della teoria, ma di aver avuto una visione in un sogno, e, quindi, lui, semplicemente vuole condividere questa Conoscenza.

Applicando i principi del Transurfing è possibile ottenere la realizzazione di tutti i nostri desideri senza alcuna limitazione. Evidentemente, bisogna provare ad applicare personalmente questi principi per poter confermare o smentire le sue parole. Dunque, cominciamo.

Ecco i 7 principi base di Reality Transurfing

1. Il risveglio. Stiamo tutti in uno stato dormiente, perché viviamo la nostra vita in maniera meccanica: andiamo al lavoro, mangiamo, ci sposiamo eccetera, agendo secondo il programma imposto dalla nascita. In queste azioni non c’è nulla di male, però non siamo consapevoli. Bisogna svegliarsi e consapevolizzare ogni passo: perché si compie? Siamo intenzionati a realizzare un sogno o, ogni passo è solo un’azione nel grigio vivo degli avvenimenti?!

2. Interrompere il sogno. Viviamo la realtà come se fosse un sogno, perché riteniamo che la realtà non dipenda da noi. La stessa sensazione ci accompagna quando sogniamo. Nel sogno non sappiamo controllare la situazione, possiamo solo osservare ciò che accade.

Secondo Zeland la realtà è ciò che ogni persona possa scegliere individualmente per se stessa. La nostra realtà dipende SOLO da noi stessi.

3. Il mondo è uno specchio. Secondo Vadim Zeland, ogni nostro pensiero diventerà realtà, anche se con un ritardo. E se tu non irradi la luce, significa che alla fine del tunnel ci sarà il buio.

In cosa si differenzia la tua vita dalla vita di una persona più felice del mondo?

La persona felice si sveglia la mattina e pensa: sono felice, va tutto bene, la vita è bella. Questi pensieri dopo un po’ si riflettono, e la “bellezza” continua a essere nel suo mondo. Se, invece, tu pensi che “va tutto male”, lo specchio del mondo materializza questo tuo pensiero.

Per capire, immagina di sorridere allo specchio, ma lo specchio riflette l’immagine del tuo sorriso non immediatamente, ma dopo qualche minuto. Quindi, per mantenere il riflesso del sorriso, devi continuare a sorridere almeno per un po’.

Però, quando tu sorridi e vedi che lo specchio non riflette immediatamente, allora diventi triste o ti arrabbi facendo una smorfia. Dopo un minuto lo specchio trasmette il sorriso, ma la successiva smorfia rovina tutto. La stessa cosa anche con gli avvenimenti della vita. Il mondo li rifletterà prima o poi, importante non smettere di pensare in modo positivo.

4. Diventa un Pendolo. Che vuol dire? Il Pendolo è un Sistema o una persona che impone il proprio modello di comportamento alla società, e la società segue ciecamente questo modello di comportamento. Ad esempio, il Pendolo possiamo definire: la moda, la politica, il denaro, la paura dell’altezza, qualsiasi altra cosa a cui si dà importanza.

I Pendoli ci impediscono di essere noi stessi, perché le nostre idee vengono influenzati dalle loro regole. Per liberarsene e per poter realizzare i tuoi sogni, tu stesso devi diventare un Pendolo. Cioè, significa che bisogna vivere secondo le proprie regole e non preoccuparsi delle critiche degli altri. Se riuscirai a farlo per un po’ di tempo, diventerai tu stesso la persona da “seguire”, e riuscirai vivere senza dipendere dagli altri.

5. Le diapositive. Per far sì che lo specchio del mondo rifletta nella realtà la realizzazione del tuo desiderio, bisogna continuamente proiettare nella testa le diapositive nelle quali hai GIÀ ottenuto tutto ciò che desideri.

6. Riduci l’importanza. A molte persone per ottenere ciò che vogliano impediscono troppe preoccupazioni e emozioni di fronte al sogno. Non pensare troppo. Per realizzare il tuo sogno devi comportarti così, come se la sua realizzazione fosse inevitabile. È come quando vai comprare il pane, e sai che fra cinque minuti avrai un pezzo di pane. È quasi un fatto compiuto. La stessa cosa con il sogno: deve essere una parte della realtà (già ottenuta) nella tua mente.

7. Prima di comportarsi liberamente e proiettare le diapositive, rifletti se l’obiettivo che hai scelto è quello giusto? È facile scoprire.

Se immagini che il tuo sogno si è realizzato e provi sensazione di leggerezza e di gioia, allora questo è ciò che ti serve.

Partecipa alla Maratona GRATUITA di Reality Transurfing!

Eccellente Donna

Summary
Reality Transurfing: 7 principi base
Article Name
Reality Transurfing: 7 principi base
Description
Reality Transurfing è un sistema di materializzazione dei desideri in cui sono descritti in modo dettagliato tutti i meccanismi su come ottenere nella vita tutto ciò che sogni.
Author
Eccellente Donna
Reality Transurfing: 7 principi base

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!