Due parole in un rapporto hanno un valore importante, direi, essenziale: DARE e PRENDERE.

La domanda è: COSA dare e COSA prendere?!

Il mondo moderno ha formulato le risposte chiare a questa domanda, vero?

Nella mente c'è l'immagine precisa formata dalla società, cosa esattamente la donna deve DARE e cosa deve PRENDERE. 😉

Rifletti un po', in una relazione tra uomo e donna, nella tua mente con cosa si associano queste due parole?

Ora vorrei soffermarmi sulle sensazioni che ti suscita il riflettere su questi concetti.

La sensazione "devo controllare quel che do e quel che prendo", il senso di preoccupazione "questi due concetti nella mia vita sono in misura uguale o mi danno di meno?" e simili sensazioni spiacevoli spesso si formano in noi attraverso comunicazioni di massa, le riviste colorate, le telenovele e gli spettacoli televisivi.

Ma se riusciamo a comprendere dentro di noi fino alla fine questi due concetti, le relazioni sentimentali diventeranno leggere, trasparenti e piacevoli. Diventeranno una risorsa e regaleranno soddisfazioni.

Allora, cosa esattamente dobbiamo dare e cosa prendere?

La risposta giusta è semplice:

prendersi cura, dare fiducia.

Adesso immagina te stessa "dentro" questi concetti, come se già esistessero in modo spontaneo nella tua vita. Che cosa provi?

In questi concetti non esiste controllo, non c'è pressione né manipolazione.

Qui non c'è spazio per i beni materiali.

È come andare in bicicletta: devi affidarti a equilibrio e velocità.

Fin quando controlli tutto tu - come giri i pedali, come tieni il manubrio - vai molto lentamente.

Dopo aver imparato, basta lasciarsi andare e fidarsi, e in ricompensa avrai una bella corsa, la velocità e il possesso di uno strumento, in questo caso la bici.

Anche in un rapporto di coppia funziona allo stesso modo.

PRENDERSI cura e DARE fiducia

Immagino, come alcune donne poco fiduciose fanno smorfie pensando questi concetti.

Tuttavia, questi concetti sono naturali per la donna.

Nel training PERSUASIONE E SEDUZIONE FEMMINILE lavoriamo delicatamente su questi concetti, con femminilità, senza pressioni mentali, integriamo questi concetti nella matrice della vita della donna.

E funziona! La donna cambia, e sorprendentemente, le richieste tipo "non mi apprezza, non mi ascolta, come cambiare l'uomo, eccetera" svaniscono per l'inutilizzo.

Dunque, ricorda:

DARE FIDUCIA, e non quello che stai pensando 😉 e PRENDERSI CURA, spesso proprio questo è la cosa più difficile.

Ti auguro il meglio!

Life coach Svetlana Rechkova

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!