Quante volte noi donne nella vita ci sacrifichiamo per i figli, per la carriera o per un uomo? Peccato che più ci sacrifichiamo, meno ci apprezzano. 🙁

Mi piace l'idea che i rapporti possano essere armoniosi quando c'è una distribuzione naturale dei ruoli. L'uomo e la donna si completano a vicenda.

L'uomo è difensore, predatore e creatore, invece la donna è la custode del focolare, è la musa ispiratrice.

Alcune donne interpretano questo concetto in modo alterato, senza tenere conto di alcuni particolari molto importanti. Ad esempio, cominciano a dedicarsi completamente all'uomo, dimenticando se stesse.

Questo è l'errore che comporta la fine dell'amore e la distruzione della relazione.

Ecco le cose da non fare mai per un uomo:

1. Sopportare la violenza

La prima cosa da ricordare (è un tabù!): non permettere violenza né fisica né psicologica!

E la seconda, è non sopportare violenza né fisica né psicologica!

Molti momenti sono legati all'infanzia, quando i genitori ci hanno insegnato a sopportare tante cose.

Ma tu, ricorda sempre, hai il diritto di scegliere: tollerare o vivere come vuoi.

2. Risolvere i problemi dell'uomo

Il tuo uomo non è un robot, è una persona, e le persone come le macchine si "rompono".

Ecco perché devi ricordare che ci sono momenti in cui lui avrà bisogno del tuo sostegno morale e della tua fiducia in lui! Tutto qua.

Questo è ciò di cui lui ha bisogno in una situazione difficile!

Invece cosa fa la donna?

Inizia a martellare (come faremo adesso?! ...). Poi prende tutto nelle sue mani (facendogli capire in questo modo che "adesso non sei più un uomo, non sei tu il capo della nostra famiglia, farò tutto da sola!").

In questo momento tu diventi "un uomo".

E non stupirti se i tuoi ormoni cambiano, così come cambia anche la tua fisiologia.

Un punto importante! Non devi compatire l'uomo, rendendolo una "vittima" delle circostanze e portargli l'acqua mentre lui sta sul divano o al computer.

Nessuno dice che lui non debba fare niente!

Ricorda: l'uomo cresce attraverso le difficoltà.

3. Sacrificarsi per amore e rinunciare ai propri sogni

Questo vale per i tuoi sogni, i desideri, le aspirazioni, le preferenze e quant'altro. Quando la donna inizia a sacrificarsi "per amore" sottovalutando se stessa e il proprio valore, col tempo inizia a sentirsi insoddisfatta del matrimonio, del marito e, soprattutto, della propria vita e di se stessa.

Ad esempio: facevi danza da tutta la vita o volevi sempre iniziare a farla. Beh, anche se al tuo marito/compagno non piace la danza, perché tu devi rinunciare?!

Un altro esempio: preferisci dormire nella stanza di un hotel invece lui preferisce dormire in una tenda.

Certo, potete provare. Ma se c'è qualcosa che non sopporti, meglio dirlo subito.

E, assicurati di poter prenotare una camera d'albergo se non riuscirai a sopportarlo. 😉

4. Cambiare se stesse

Un esempio: al tuo compagno piacerebbe che tu ti facessi il seno più grande. Fermati e pensa.

E, tu? Lo vuoi, anche tu? Volevi cambiare il seno anche prima di incontrare quest'uomo?

Oppure, lo vuoi fare solo perché a un'altra persona non piace il tuo seno vero?!

Vedi, gli uomini hanno un modello di "donna perfetta". Se lui ama questo modello e non te, allora, lascia che lo cerchi!

Non devi cambiarti per qualcuno a tuo scapito, soprattutto se c'è un rischio per la salute.

Quando una donna comincia a sacrificarsi e dimentica completamente se stessa, in primo luogo, il rapporto si esaurisce. E, in secondo luogo, la donna perde la propria individualità e non riesce più a godersi la vita.

Intanto l'uomo, invece di vivere una relazione armoniosa, inizia ad annoiarsi e la relazione perde di significato.

Ricorda che siamo in grado di riempire gli altri di energia, calore ed emozioni positive soltanto se noi stessi siamo pieni di energia!

Ecco perché è così importante prendersi cura di se stessi e godersi la vita.

Vuoi imparare a mantenere il giusto equilibrio nel prenderti cura di te stessa e dei tuoi cari?

Vuoi imparare a ispirare l'uomo a fare le cose incredibili?

Partecipa al training  La Porta Segreta Della Persuasione E Seduzione Femminile >>

La Porta Segreta della Persuasione e Seduzione Femminile

In sole 3 settimane scoprirai come:

1.    Riempirti di energia e gestirla in modo corretto;

2.    Riempire l'uomo di energia e ispiralo al successo;

3.    Creare una relazione energeticamente carica per sentirsi felici entrambi;

4.    Attirare nella propria vita "l'uomo giusto", se sei single e non vivi ancora una relazione.

Adesso è il momento più opportuno per partecipare, il costo della partecipazione aumenterà presto, quindi, affrettati!

Life coach Svetlana Rechkova

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!