Le donne amano molto parlare, soprattutto con gli uomini. Ma, se vogliamo essere del tutto sincere, a volte, è meglio fermarsi.

In questo articolo sono elencate alcune regole per la comunicazione efficace con un uomo.

Segui queste semplici consigli, e avrai tutte le possibilità di diventare un’ottima interlocutrice.

Regola n° 1. Gli ex non sono un argomento di discussione

Fidati, che per la serenità del vostro rapporto sarà molto meglio se il tema degli ex rimarrà segreto. E, per favore, tieniti i particolari intimi per te.

Se parlerai male dei tuoi ex, il tuo compagno attuale può farsi un paio di logiche domande: “Anche di me parlerà così, se ci lasciamo?” O, peggio ancora: “Forse, il suo ex aveva ragione, se l’ha lasciata?”

Se inizi a parlare bene del tuo ex, puoi far sorgere il sospetto che pensi ancora a lui. Quindi, dei tuoi ex uomini sarà meglio non dire nulla.

Regola n° 2. Non far sembrare di essere troppo intelligente, soprattutto se non conosce l’argomento

Non comportarti con arroganza quando parli con gli uomini.

A loro non piace quando una donna cerca di insistere su un argomento, in cui loro non sono molto competenti. Soprattutto quando ha fatto capire che non ne vuole parlare più, ma la donna non si ferma e continua a insistere.

A proposito, delle domande imbarazzanti: non domandare mai a un uomo quanto guadagna. Soprattutto se pensi di guadagnare più di lui e vuoi fortemente sottolinearlo. Questa “innocua” domanda può comportare incertezze nella vostra relazione. Perché creare altri problemi?!

Cosa non dire a un uomo

Regola n° 3. Non parlare con ammirazione di altri uomini

Si, ammirare gli altri uomini e il loro talento è naturale, ma non devi necessariamente farlo con aria di competizione in presenza del tuo attuale compagno. L’uomo troverà subito un “sottinteso”, anche se, parli con ammirazione di un uomo che potrebbe essere tuo nonno.

Non c’è bisogno di raccontare con entusiasmo o, peggio ancora, con una nota di rammarico, “quanto è bravo” il marito di una tua amica. Il tuo compagno può percepire che ammiri qualcuno più di lui, e può anche pensare che lo stai confrontando con qualcuno a suo sfavore. Nessuno ha piacere di essere confrontato con altri.

Regola n° 4. La sua famiglia è la sua fortezza

In nessun caso non parlare negativamente dei suoi amici e delle persone a lui care, soprattutto di sua madre, anche se ha poco stile, tatto e non sa cucinare. Non dirgli, che tutti i suoi amici sono terribilmente noiosi. Tiene la tua opinione per te.

Dell’aspetto fisico del tuo compagno devi parlare molto delicatamente, soprattutto se pensi che debba cambiare qualcosa. Ricordi, come percepisci dolorosamente la critica al tuo aspetto?!

E, un argomento particolare sono gli hobby del tuo compagno. Se il tuo uomo nel tempo libero ama saldare o realizzare decorazioni con il seghetto, non c’è bisogno di dirgli che il suo hobby è inutile. Fidati, lo sa già. Inutile farlo agitare per nulla.

Regola n° 5. Esprimiti in modo chiaro

Gli uomini non capiscono le allusioni, le metafore e i sottintesi. In più, si innervosiscono per la mancanza di logica e di finalità di una conversazione. Fai domande concrete, ed evita le frasi del tipo: “Come sarebbe bello se questa notte la Luna fosse in congiunzione con Saturno”.

Spesso, le donne vogliono essere misteriose, e lo fanno fino al punto, che, addirittura, nessuno riesce mai a capirle… Che cosa voleva dire con questo?.. Cosa intendeva?..

Un’altra cosa, l’importante è parlare di ciò che vuoi, e non di ciò che non vuoi. Costruisci un dialogo sul generare e non sul privare qualcosa.

Regola n° 6. Evita i particolari

Non c’è bisogno di raccontare al tuo compagno, che spesso fai la ceretta, le iniezioni di botox o vai da parrucchiere o estetista. Lascia le questioni di salute e di igiene per le conversazioni private.

Ricorda la regola: meno possibile le informazioni inutili. Non caricare tuo uomo di dettagli inutili. Pettegolezzi, ore di racconti dei destini delle tue amiche e dei parenti lontani, non è quello che vuole sentire il tuo uomo. A lui interessa la sua donna, e non la vita privata delle sue amiche. Prendi questo fatto come un assioma.

Regola n° 7. Non fare “battute” in presenza di altre persone

Agli uomini non piace quando si ride su di loro. In generale, in qualunque circostanza. A un uomo piace quando la donna davanti agli altri lo fa sentire un re.

L’uomo è una creatura molto fragile e vulnerabile. Bisogna trattarlo con estrema cura, davanti a te hai un “esemplare unico”. Arroganza, sarcasmo, disprezzo verso gli altri cancellano la dignità di una donna di qualsiasi aspetto. Anche se le sue battute sono molto spiritose.

Regola n° 8. Il silenzio è d’oro

Un vero diplomatico è colui che pensa due volte prima di non dire nulla.Winston Churchill

Ricordalo sempre. E, sorridi. ?

Le Regole della vita per una Donna vincente

Summary
Cosa non dire a un uomo
Article Name
Cosa non dire a un uomo
Description
In questo articolo sono elencate alcune regole per comunicare con un uomo. Segui queste semplici consigli, e avrai tutte le possibilità di diventare un'ottima interlocutrice.
Author
Eccelente Donna
Comunicazione efficace - Cosa non dire a un uomo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!