Sei stato fortunato a non essere nato in un povero villaggio africano e a non bere acqua dalle pozzanghere con i vermi. Sei stato fortunato ad avere un tetto sopra la testa, l’acqua calda e cibo nel frigorifero.

Ognuno di noi ha così tanti motivi per essere grato! Allora, perché non riusciamo a essere semplicemente felici ?!

Tutto proviene dalla nostra mente.

La maggior parte delle persone non sa che la mente ostacola il nostro cammino verso la felicità e commette due errori gravi.

Il primo errore è pensare sempre al passato e criticare se stessi e gli altri per un minimo insuccesso. “Ah, quanto sono stata stupida…”, “Che disgraziato…”, “Come ha potuto farmi questo…” Espressioni familiari?

Il secondo errore è quello di preoccuparsi sempre per il futuro e immaginare che qualcosa andrà storto.

La cosa più sbagliata che si possa fare in questo caso è interrompere questa “immagine”

Non fermarti, non mettere in pausa: guardala fino alla fine il film creato da te per capire le tue preoccupazioni. Devi “vedere” COME riesci a superare tutto.

Bisogna ricordare che abbiamo il sistema nervoso simpatico e parasimpatico. Il sistema nervoso simpatico è responsabile per la noradrenalina e le azioni attive. Il sistema nervoso parasimpatico, invece, è programmato per trarre piacere dai risultati del nostro lavoro, per rilassarsi e per divertirsi, per stare bene.

La proporzione più giusta ed efficace è: 5/95. Dal punto di vista biologico la vita “bella” deve essere costituita per il 5% dal darsi da fare (procurarsi il cibo), agire in modo attivo, efficace e preciso, e per il 95% dal riposare e divertirsi, cioè dal vivere in uno stato di “qui e ora”.

Per arrivare a questa percentuale e, quindi, raggiungere il successo, diventare una persona benestante ed essere felice, devi valorizzare alcune abitudini.

1.    Impara a ringraziare la vita per ciò che hai

Nella stessa situazione, con la stessa quantità di denaro e di beni materiali, una persona vive insoddisfatta ed è sempre arrabbiata, e un’altra sorride sempre e ringrazia la vita perché i figli sono sani e va tutto bene.

2.    Sviluppa la capacità di essere felice

Vive sempre meglio chi è capace di essere felice e sa gioire senza un motivo particolare.

Esercizio mentale: nota ogni 15 minuti i motivi per essere felice in quel momento. Prova a fare questo esercizio e vedrai avvenire le cose in modo spontaneo e la gente sarà disposta ad aiutarti volentieri. Fatti venire in mente le situazioni nella vita quando eri felice e tranquillo. Com’era la reazione degli altri?

3.    Dona la gioia

Quando incontri una persona tesa e amareggiata, si innesca il meccanismo dei neuroni specchio, cioè, unisci inconsciamente le tue emozioni con quelle di questa persona, la sua tensione fluisce dentro di te e ti senti molto male. Queste persone vengono spesso chiamate “vampiri”.

Se, invece, vivi il presente con piacere e godi ogni momento, alle persone che incontri trasmetti la gioia, e loro inconsciamente vogliono frequentarti, aiutarti, collaborare o, anche, semplicemente parlare con te. La gente ha il piacere di relazionarsi con te. Tale piacere diventa una droga. Quindi, dona la gioia e verrai ricambiato.

4.    Non cercare di controllare il mondo intero

Tu puoi fare solo ciò che puoi fare, il resto non è nella tua volontà. Per raggiungere successo, devi impegnarti al massimo per ciò che dipende da te e nel miglior modo che puoi farlo in quel momento. Il risultato finale non è nella tua “area” di responsabilità. Non puoi influire su tutto ciò che accade nel mondo. Cerca di “scaricare” la responsabilità per il risultato ottenuto all’Universo, al Signore, al Mondo, a qualsiasi altra cosa. E fermati. Non preoccuparti più per questo motivo. Perché tutte le preoccupazioni e i tentativi di riflettere “perché le cose sono andate diversamente” sono una perdita di forza e di energia. Anche la più matura, la più etica persona che ha fatto tutto correttamente, non ha alcuna garanzia di un risultato positivo. Potrebbe andare in quel modo, ma potrebbe anche andare in modo diverso. Potrebbe ottenere il risultato, così come potrebbe anche non ottenerlo. Ma la consapevolezza di essersi impegnato al massimo, in quel momento, rende la persona efficace e felice.

5.    Renditi utile o dona positività

Una persona disposta a dare, rendere, donare il calore, l’energia e il proprio tempo, sarà più felice della persona avara, che vive in un mondo di scarsità di risorse. Naturalmente, è meglio frequentare persone grate, in modo che funzioni il principio “più doni, più riceverai”. Sicuramente, ti è capitato di vedere una persona felice non quando compra qualcosa per se stessa, ma quando percepisce il piacere dell’altra persona dal proprio regalo. Vedere qualcuno felice, ridere e gioire, e sapere di essere coinvolto è una sensazione meravigliosa.

È molto importante capire che siamo indifferenti agli altri se non gli diamo qualche utilità. Vuoi che le persone relazionino con te, collaborino, costruiscano un business, eccetera? Devi portare beneficio misurabile in denaro o in piacere. A nessuno piacciono le persone che fanno sempre le vittime o i piagnoni. Il tuo compito principale è quello di rilassarti, godere e ricevere gioia dalla vita. Allora, relazionarsi con te sarà un piacere per gli altri.

Valorizza queste abitudini e sfrutta le tue capacità di essere una persona felice, sia in ambito lavorativo, durante presentazioni o negoziazioni che, semplicemente, nel relazionarti con la gente. E, osserva i risultati. Quanto più sei rilassato, felice e grato, tanto più alti sono i risultati che ottieni. A volte accade una vera magia ?!

E per farti avere più magia nella vita, ho preparato un specifico video-corso

AMARE SE STESSA

per avere ciò che vuoi

Eccellente Donna

Summary
Lo sai che sei stato molto fortunato?
Article Name
Lo sai che sei stato molto fortunato?
Description
La maggior parte delle persone non sa che la mente ostacola il nostro cammino verso la felicità e commette due errori gravi. Il primo errore è pensare sempre al passato e criticare se stessi e gli altri per un minimo insuccesso.
Author
Eccellente Donna
Lo sai che sei stato molto fortunato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!