Lotta in famiglia

Facciamo un esempio: sei una donna e ti sei appena sposata. Per amore. Sei entusiasta del tuo uomo, lo è anche lui, e sogni che questa beatitudine duri per l'eternità.

Ma passa solo un annetto, e scopri che all'uomo scelto da te, manca poco per essere definito "uomo perfetto".

Quasi tutto va bene, ma, ci sarebbe qualche cosina da correggere. 😉

Ad esempio, gli piace bere qualche bottiglia di birra dopo una giornata di lavoro. Oppure, è troppo attaccato al lavoro e dedica poco tempo (a tuo parere!) alla famiglia. O qualcos'altro.

E tu, con le tue più buone intenzioni, gli dici che dovrebbe cambiare.

Ovviamente, lui non ti ascolta, perché nella sua visione della vita, va tutto bene.

Di fronte all'incomprensione, ti agiti un po' e cerchi di imporgli questa convinzione, per te così importante.

Lui, di fronte alla tua pressione, inizia a difendere le proprie idee.

Passano un paio d'anni, e della vostra famiglia felice rimangono solo macerie…

Inizi a renderti conto che tuo marito non è l'uomo giusto per te, e ti prepari mentalmente a cercare la tua "metà", anziché smettere di tormentare la persona cara con i tuoi rimproveri.

Ne consegue, quindi, che, sono le tue aspettative non realizzate che, alla fine, hanno distrutto la vostra armonia. 🙁

Lotta contro i figli

Hai avuto un figlio tanto desiderato e ti senti incredibilmente felice?

Perfetto. Ma, passano pochi anni e scopri che tuo figlio non studia bene, e ti immergi in una lunga lotta per il suo rendimento scolastico.

Il risultato di questa lotta è facilmente prevedibile:

si accumula irritazione reciproca, il vostro rapporto crolla, e tuo figlio alla prima occasione scappa, oppure evita di relazionarsi con te.

Così, il rapporto di fiducia con la persona che ami finisce.

Lotta contro i figli

Lotta sul posto di lavoro

Immagina di avere un lavoro meraviglioso, un lavoro ben retribuito che ami molto.

E hai anche una tua idea che i rapporti sul posto di lavoro debbano essere gli stessi di una famiglia amorevole.

Invece, nel tuo caso, purtroppo, non sono così chiari e aperti come vorresti.

Sono semplicemente rapporti rispettosi, ma questo non ti basta.

Passa un po' di tempo e questa aspettativa non realizzata ti fa entrare in uno stato interiore cronico di insoddisfazione.

Di conseguenza, il lavoro così amato prima, diventa un tormento. Anche se all'apparenza non cambia nulla. Succede.

Tu a livello inconscio crei le situazioni che vorresti evitare

Ad esempio, hai paura della solitudine, allora, la solitudine ti perseguiterà.

Giudichi gli uomini deboli/poveri/infantili: incontrerai sempre quelli.

Ti lamenti perché guadagni poco, sappi che per vari motivi i soldi "grandi" staranno lontano da te.

Disprezzi maleducati/scemi/infoiati eccetera, te li troverai sempre davanti.

Potresti continuare questa lista da sola.

Conseguenze

Ogni sistema (gruppo, coppia, famiglia) ha la propria armonia interiore.

Il cambiamento di uno dei membri comporta automaticamente il cambiamento nella direzione opposta dell'altro membro di questo sistema.

Cosa significa?

Significa che se in un gruppo uno dei membri carica su di sé tutto il duro lavoro (e senza accorgersene, giudica i "fannulloni"), allora, agli altri non rimane altro che rilassarsi e non fare nulla.

Se uno dei genitori patologicamente onesto (e giudica le persone disoneste), allora, il figlio potrebbe facilmente diventare un bugiardo, o, addirittura, cleptomane.

Quale apparente disarmonia è presente nella tua famiglia o nel tuo gruppo di lavoro?

Attiri verso di te ciò che temi e realizzi le tue aspettative negative!

Perciò, se qualcuno del tuo ambiente ha caratteristiche che non ti piacciono, non affrettarti a giudicarlo.

Guardati: non è che attribuisci eccessiva importanza a una tua visione della vita, e quindi, costringi l'altra persona a prendere la posizione opposta?!

COME PREVENIRE I CONFLITTI DI COPPIA. COME COSTRUIRE UNA RELAZIONE FELICE USANDO IL REALITY TRANSURFING

Eccellente Donna

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!