Oggi parliamo di come chiedere l'aumento del tuo stipendio.

Anche se questa strategia (come qualsiasi altra strategia), non sempre può funzionare o potrebbe non essere adatta a tutti. 😉

Questa strategia fa per te se:

●    Stai costruendo carriera come dipendente e vuoi continuare a crescere professionalmente in quell'azienda.

●    Il tuo capo prende decisioni riguardo lo stipendio dei dipendenti.

●    Sei un esperto/a nel campo e porti all'azienda un risultato significativo.

Questa strategia NON fa per te se:

●    Lavori a una posizione ordinaria in un'istituzione statale o in un'altra struttura in cui le decisioni per gli aumenti degli stipendi non dipendono dal tuo capo.

●    Fai un lavoro poco qualificato e per trovare una persona al posto tuo basteranno pochi giorni.

●    Il tuo capo è tirchio. 😉

Quali vantaggi ha questa strategia?

Ottenendo una volta l'aumento del tuo stipendio, lo avrai ogni mese. Cioè, una conversazione efficace con il capo potrebbe portarti un bel po' di soldi. Ad esempio, 100 euro al mese in più in 3 anni diventeranno 3600 euro.

Conversazione molto proficua, vero? Allora, perché non l'hai ancora fatta con il tuo datore di lavoro?

Forse hai paura di farlo, o non sai "cosa" dire e "come" dirlo. Per contrastare le paure ti suggerisco il Transurfing o Transelfing.

Cosa dire al tuo capo per ottenere l'aumento dello stipendio e come farlo, adesso lo vediamo insieme:

Un dirigente intelligente è pronto a pagare di più coloro che gli portano profitto e risparmiano il suo tempo. Soprattutto quando parliamo del titolare di un'attività...

Tuttavia, se il tuo capo è un dirigente, allora non è tanto focalizzato sul profitto dell'azienda, quanto ai progressi del proprio reparto.

Ti sarà sempre grato per aver risparmiato il suo tempo. Invece, i soldi per lui non sono un problema, non sono i suoi.

Per chiedere un aumento dello stipendio devi mostrare al tuo capo il valore che porti all'azienda, al reparto e a lui personalmente.

Per cominciare, è utile capirlo per sé…

Cerca di determinare i benefici

che porti all'azienda, al reparto in cui lavori e al capo personalmente.

1.    Se vedi che fai molte cose utili e ti pagano al di sotto del mercato, allora è il momento di andare dal capo per chiedere l'aumento.

2.    Digli che vorresti discutere con lui i risultati del tuo lavoro.

3.    Nel corso dell'incontro, spiegagli che hai analizzato il tuo lavoro nell'ultimo anno e fagli vedere tutti i risultati raggiunti.

4.    Domandagli, cos'è più importante e più valorizzante per lui.

5.    Chiedigli di mettere le priorità per i prossimi mesi.

6.    Scopri come puoi diventare un lavoratore ancora più efficiente.

7.    Dopodiché, se la sua reazione è positiva, allora, fagli una domanda chiave: "Visto che approvi il mio lavoro, quale aumento salariale posso aspettarmi?". Se il capo dice che deve pensarci, chiedi quando potrai sapere la sua risposta.

8.    Se, invece, risponde che non dovresti aspettarti un aumento, puoi alludere che in altre aziende gli esperti con le tue competenze guadagnano di più.

9.    Come ultima risorsa, vai a colloqui in altre aziende, ottieni qualche proposta e falle vedere al tuo capo.

Ai capi non piace molto quando i bravi lavoratori li lasciano e cercano così di recuperare la situazione.

Sorprendi il tuo capo! (con intelligenza)

Ma cosa dovresti fare se capisci che non sei una risorsa tanto preziosa?

Oppure che ti pagano in modo abbastanza dignitoso, non meno di quanto offrono in altre aziende, ma, vorresti, comunque, ottenere un aumento di stipendio?

Allora, significa che devi aumentare il tuo valore come lavoratore.

Il modo più semplice per farlo è quello di andare dal capo e dirgli direttamente:

"Mi piacerebbe guadagnare di più. Cosa devo fare per poter guadagnare di più?"

Il capo intelligente ti dirà quali risultati vorrebbe vedere da te e ti incaricherà di nuovi compiti.

Tuttavia, il capo meno intelligente potrebbe rifiutare o incaricarti di compiti non realistici. Pertanto, prima, è meglio fare un'analisi.

Osserva i seguenti momenti:

●    Quali compiti infastidiscono e mettono a dura prova il tuo capo? Puoi risolvere ciò che lo infastidisce?

●    Su quale questione trascorre la maggior parte del proprio tempo? Puoi aiutarlo in questo?

●    Cosa vuole da lui il suo capo? Come puoi aiutarlo a raggiungere il suo obiettivo?

●    Se il capo è il titolare dell'azienda, come potresti contribuire ad aumentare i profitti dell'azienda? Ridurre i costi, diminuire la quantità di scarti, accelerare il processo produttivo, aumentare il numero di ordini e così via...

Rifletti sulle soluzioni che faciliteranno la quotidianità lavorativa del tuo capo.

Prepara un discorso coerente o una bella presentazione e vai con tutto questo dal tuo capo.

Digli come implementeresti personalmente tutto questo, e poi, "tira fuori l'asso dalla manica":

"Sono pronto a fare tutto questo. Quale aumento di stipendio posso aspettarmi?"

Se il capo anche in questo caso dovesse rifiutare, allora cerca un nuovo lavoro.

In questo mondo, ci sono moltissimi dirigenti adeguati. Non lavorare per un tirchio.

Cerca di diventare più efficiente nel lavoro!

In questo caso chiedere un aumento sarà facile e semplice. O, forse, non ci sarà bisogno neanche di chiedere. 😉

In quest'articolo abbiamo solo accennato l'argomento denaro al lavoro.

Potremmo parlarne a lungo, discutere modi, tecniche e trucchi per aumentare gli stipendi. Ma meglio non semplicemente parlare, ma iniziare ad agire.

PIÙ SOLDI NELLA MIA VITA! >>

Eccellente Donna

 

Summary
Sorprendi il tuo capo! (con intelligenza)
Article Name
Sorprendi il tuo capo! (con intelligenza)
Description
Oggi parliamo di come chiedere l’aumento del tuo stipendio. Anche se questa strategia (come qualsiasi altra strategia), non sempre può funzionare o potrebbe non essere adatta a tutti. 😉 Questa strategia fa per te se... Cosa dire al tuo capo per ottenere l'aumento dello stipendio e come farlo, adesso lo vediamo insieme:
Author
Eccellente Donna
Sorprendi il tuo capo! (con intelligenza)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!