1. Dedica almeno 1 ora al giorno solo a te stesso/a, un'ora in cui farai cose preziose per te, le cose che ti riempiranno di energia.

5 CONSIGLI DI TRANSURFING PER DISTRIBUIRE EFFICACEMENTE FORZA, TEMPO ED ENERGIA

Analizza quanto tempo dedichi al riposo passivo: navighi sui social, chatti con gli amici, stai sdraiato/a sul divano con una rivista e così via. Prova a dedicare intenzionalmente 1 ora a te stesso/a, ai tuoi progetti, a ciò che ti carica di energia e ti ispira.

Se si tratta del riposo passivo, allora lascia che questo riposo ti carichi di energia, e non sottragga le ultime forze, come, ad esempio, il telegiornale o un passatempo inutile su Internet.

L'importante qui è semplicemente inserire quest'ora nella tua routine quotidiana.

Forse riuscirai a svegliarti prima del solito. Oppure, a liberare il tempo la sera quando ti rilassi dopo il lavoro.

Trascorri quest'ora con beneficio per te, e il beneficio può essere l'autosviluppo, le pratiche del Transurfing o il lavoro con il corpo, o anche una semplice passeggiata nel parco, una conversazione con un'amico o la meditazione rilassante.

2. Crea il timing della tua giornata abituale, e analizza come distribuisci il tuo tempo.

Ricorda: dove è diretta la tua attenzione, lì si crea la tua realtà!

Domani per tutto il giorno annota nel taccuino come distribuisci il tuo tempo. Cerca di annotare tutto, anche se impieghi pochi minuti: colazione – 15 minuti, il tempo per arrivare al lavoro – 40 minuti, pausa pranzo – 1 ora... Immagina che i minuti siano i tuoi soldi che devi contare.

E sarai molto sorpreso/a quando noterai dove viene sprecato il tuo tempo. Potresti renderti conto che sarà più conveniente raggiungere l'ufficio in metropolitana e risparmiare mezz'ora anziché stare nel traffico mattutino.

Cosi come, invece di sprecare il tempo nelle conversazioni e nei pettegolezzi con i colleghi, lo puoi dedicare alle cose più utili, ad esempio, imparare 10 parole in spagnolo nella pausa pranzo (e saranno più di 200 parole al mese).

Oppure, capirai che si può semplificare le abitudini alimentari e cucinare piatti più semplici e più salutari per non stare ai fornelli, e trovare il tempo per te stessa, per creare, per praticare il Transurfing >>

3. Pensa a cosa ti interessa davvero, che lavoro vorresti fare, cosa ti riempie e ti ispira e cosa invece ti sottrae le forze.

L'importante non è tanto distribuire correttamente la forza, il tempo e l'energia, quanto capire cosa sarà più prezioso e utile per te in questo momento.

Non fare qualcosa solo perché è "di moda", o "così si fa". Ascolta te stesso/a e percepisci cosa sarà giusto per te, per il tuo corpo e per la tua anima.

Proprio per questo nel Transurfing ci sono tante pratiche che permettono di connettersi con se stessi. Per saperne di più leggi l'articolo SAI ASCOLTARE LA TUA ANIMA? (TUTTO QUELLO CHE VUOI OTTENERE, FARE, REALIZZARE) >>

4. Crea nuove abitudini utili.

Rifletti, o meglio, percepisci quali nuove abitudini utili ti permetteranno di recuperare rapidamente la tua forza ed energia anche quando non hai "risorse". Ad esempio, prendi l'abitudine di fare pratiche corporee-energetiche ogni mattina che ti caricheranno di vigore ed energia.

Oppure, usa visualizzazioni e meditazioni serali che ti permetteranno di rilassarti e "ricaricarti".

Oltre alle abitudini utili stabilisci anche obiettivi specifici. Scrivili su un foglio di carta e tienilo davanti ai tuoi occhi.

Così, li ricorderai spesso durante la giornata e potrai distribuire correttamente il tuo tempo per riuscire a svolgere non solo le attività quotidiane, ma anche a dedicarti ai tuoi obiettivi.

Gli obiettivi possono essere vari, l'importante è che provengano dalla tua anima e che ti ispirino.

Ad esempio: imparare una lingua straniera, imparare a dipingere a olio, ballare, fare corsi di aggiornamento, padroneggiare la fotografia, correre una maratona ecc.

5. Allena la tua abilità di controllo dell'attenzione.

Possiamo scegliere consapevolmente il nostro umore e lo stato d'animo

Diventa padrone dei tuoi pensieri e delle tue emozioni!

Osserva durante la giornata dove è diretta la tua attenzione.

Come già sai, senza capacità di controllo dell'attenzione è impossibile influenzare in modo efficace la propria realtà, realizzare i desideri e crearsi una nuova e migliore vita.

Il controllo dell'attenzione include diversi aspetti: controllo dei tuoi pensieri, controllo delle tue emozioni e controllo del tuo stato interiore. Tutto questo insieme: pensieri, emozioni, sentimenti e stato interiore modella la tua realtà.

Possiamo scegliere consapevolmente il nostro umore e lo stato d'animo! Siamo semplicemente abituati in modo diverso, cioè, che la nostra reazione dipende dalla circostanza.

Invece, dobbiamo imparare a essere dell'umore che scegliamo, indipendentemente dalle circostanze. Ricorda: sei padrone/a delle tue emozioni, dei tuoi pensieri e dei tuoi sentimenti. Non dire che qualcuno te li ha imposti, che all'improvviso l'umore è cambiato. È una tua scelta!

Eccellente Donna

Algoritmo Transurfing ads


GESTIONE DELLA REALTÀ modulo 5_2

STRUMENTI PRATICI PER LA GESTIONE DELLA REALTÀ IN TUTTE LE SITUAZIONI

1.    5 regole per rimanere sull’onda della fortuna.

2.    L’algoritmo per la gestione degli eventi locali, che richiede 3-5 minuti.

3.    Come costruire correttamente la relazione di coppia se non sei la prima moglie/marito del tuo partner.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!

Loading