Oggi molti esperti ritengono che praticando alcuni esercizi di respirazione una persona può non solo ricevere una carica di energia e calmarsi quando necessario, ma addirittura, contrastare i disturbi specifici legati allo stress, dagli attacchi di panico, ai problemi del sistema digestivo. Gli esercizi di respirazione, descritti qui di seguito possono aiutare a gestire lo stress e le sue conseguenze.

Respirazione stimolante

Questo esercizio si basa su alcune tecniche respiratorie dello yoga. L’obiettivo è aumentare l’energia vitale e sviluppare la consapevolezza.

Inspira ed espira rapidamente l’aria attraverso il naso, facendo attenzione che la bocca sia chiusa e rilassata. I respiri devono essere uguali per durata ma più brevi possibile. Tale respirazione risulta rumorosa ma è una cosa normale.

Prova a compiere tre successioni di inspirazioni ed espirazioni al secondo. Questo dovrebbe causare movimenti rapidi del diaframma. Dopo 3-4 secondi di tale respirazione forzata torna a respira normalmente.

La prima volta un ciclo di respirazione forzata non deve durare più di 15 secondi. Praticando regolarmente la respirazione stimolante poi aumentare ogni volta la durata per 5 secondi, fino a raggiungere un minuto.

Se esegui l’esercizio correttamente, sentirai che i sistemi dell’organismo si attivano, più o meno come dopo un buon allenamento. Durante l’esecuzione di questo esercizio dovresti sentire la tensione nella parte posteriore del collo, del diaframma, del torace e dell’addome. Prova a fare questo esercizio ogni volta quando vorrai tirarti su con una tazzina di caffè.

Respirazione rilassante

Respirazione rilassante

Questo è un esercizio molto semplice, ci vuole un minimo di tempo e può essere eseguito ovunque. Anche se lo si può fare in qualsiasi posizione, meglio imparare a farlo da seduti e con la schiena dritta. Premi la punta della lingua al palato superiore, giusto dietro i denti, e tienila così per tutto il tempo di questo esercizio. Ora devi espirare dalla bocca, facendo passare l’aria intorno alla lingua.

  1. Espira completamente l’aria dai polmoni, in modo da ottenere un suono sibilante.
  2. Chiudi la bocca e inspira lentamente dal naso contando fino a quattro.
  3. Trattieni il respiro contando fino a sette.
  4. Espira completamente l’aria dai polmoni attraverso la bocca contando fino a otto.

Ripeti l’esercizio tre volte.

L’inspirazione, durante l’esercizio, deve essere silenziosa, mentre l’espirazione, rumorosa. La punta della lingua deve rimanere sempre premuta sulla parte superiore del palato.

Se hai difficoltà a trattenere il respiro o a fare una espirazione così lunga, prova a fare tutto più velocemente, ma mantieni il rapporto 4:7:8. Col tempo riuscirai a fare questo esercizio senza sforzo.

Questo esercizio agisce sul sistema nervoso come tranquillante naturale. Tuttavia, a differenza di quest’ultimo, gli esercizi di respirazione, agli inizi, non fanno un gran effetto tranquillante. Però, praticando regolarmente tali esercizi, l’effetto calmante e rilassante diventa sempre più percepibile.

Si consiglia di eseguire l’esercizio due volte al giorno; per il primo mese è sconsigliabile fare in una sola volta più di quattro cicli respiratori: inspirazione – apnea – espirazione. Successivamente, si possono eseguire fino a otto cicli per volta. Se le prime volte, dopo aver fatto questo esercizio, avverti un leggero giramento di testa, non ti preoccupare, è normale, passerà in fretta.

Conteggio del respiro

Mettiti seduta in una posizione comoda, tieni la schiena dritta e inclina leggermente la testa in avanti. Chiudi gli occhi e fai un paio di respiri profondi. Dopodiché torna a respirare normalmente, cercando di non influenzare questo processo. Idealmente, il respiro dovrebbe essere silenzioso e profondo, ma la profondità e il ritmo possono essere diversi.

Inizia l’esercizio: fai un respiro contando mentalmente “uno” in fase di espirazione, “due” sulla espirazione successiva e continua così contando fino a cinque. Poi, ricomincia di nuovo, contando solo sulle espirazioni da uno a cinque.

Osserva il modo in cui respiri e cerca di cambiare il ritmo del respiro. Questa tecnica unisce esercizio di respirazione e meditazione. Eseguendo regolarmente questo esercizio per dieci minuti, riuscirai a migliorare la capacità di concentrazione e imparerai a controllare meglio le tue emozioni.

ESERCIZI DI RESPIRAZIONE PER LA PANCIA PIATTA

TECNICA RESPIRATORIA “ENERGIA E POTENZA”

Tatiana Rozhko

Summary
Come una corretta respirazione influisce sulla forma fisica. Esercizi.
Article Name
Come una corretta respirazione influisce sulla forma fisica. Esercizi.
Description
Praticando alcuni esercizi di respirazione una persona può non solo ricevere una carica di energia e calmarsi quando necessario, ma addirittura, contrastare i disturbi specifici legati allo stress, dagli attacchi di panico, ai problemi del sistema digestivo. Gli esercizi di respirazione, descritti qui di seguito possono aiutare a gestire lo stress e le sue conseguenze.
Author
Eccellente Donna
Come una corretta respirazione influisce sulla forma fisica. Esercizi

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!