Esistono alcune regole base di comportamento alimentare. Se vuoi dimagrire naturalmente, inizia subito a seguire queste regole.

La prima regola (e la più importante) è

RILASSATI PRIMA DI MANGIARE!

Abbiamo due parti autonome del sistema nervoso, Simpatica e Parasimpatica, che pur agendo sugli stessi organi, hanno effetti opposti. La prima è responsabile per l'azione, la seconda, invece, per il rilassamento.

Il sistema Simpatico è chiamato a garantire il funzionamento dell'organismo al momento di "emergenza": i muscoli si attivano, sale la frequenza cardiaca, aumenta la pressione sanguigna, la respirazione diventa più frequente, si intensifica la sudorazione. L'organismo si prepara per l'attacco o per la fuga senza "badare le spese".

I muscoli si riempiono di sostanze nutritive, i prodotti derivati vengono espulsi attraverso il sudore.

Tuttavia, nel momento del pericolo la digestione non è indispensabile, perciò, si verifica una brusca frenata di tutto ciò che è associato alla digestione.

Diminuisce salivazione, si riduce la mobilità del tratto gastrointestinale, diminuisce anche la produzione di urina. Il fegato però attivamente converte il glicogeno di riserva in glucosio per fornire energia.

Il sistema Parasimpatico invece, mira al funzionamento dell'organismo nel momento di riposo. I muscoli si rilassano, il respiro rallenta, comincia a funzionare attivamente tutto ciò che a che fare con la digestione.

Si rilassano i muscoli della bocca, aumenta salivazione, si intensifica la peristalsi intestinale, gli sfinteri si rilassano, il tratto gastrointestinale inizia ad attivarsi.

Tutti noi subiamo i vari stress.

(Come combattere lo stress leggi qui >>)

La persona si stanca della costante tensione e, quindi, istintivamente cerca di allentarla con qualcosa.

Spesso cerca di ridurre le emozioni negative con l'aiuto del cibo.

Spesso mangiamo non per saziarci, ma per allentare la tensione nervosa!

E qui è opportuno un paragone con l'alcolismo maschile:

I ricercatori hanno notato che se un uomo beve dalla gioia, in uno stato di serenità, non diventerà mai un alcolizzato.

Alcolisti diventano quelli che cercano di allentare la tensione con l'aiuto di alcol.

Questo è vero anche per le donne, ma, a differenza degli uomini, la maggior parte delle donne, come regola, cerca di allentare la tensione con l'aiuto di cibo e non con l'alcol.

Il più grande problema è che la persona moderna non sa come passare volontariamente dall'attività simpatica alla passività parasimpatica, e quindi inizia a utilizzare interruttori esterni quali: eccesso di cibo, alcool, droghe, eccetera.

Perciò, se riuscirai a calmarti prima di mangiare (passare alla passività e serenità), non avrai bisogno di allentare la tensione con il cibo.

Da qui segue la regola più importante del comportamento alimentare:

Prima di sedersi a tavola bisogna ritrovare lo stato di tranquillità.

Non sederti a tavola finché non ti calmi! Non mangiare mai in uno stato di agitazione!

Prima ti calmi, e poi mangi.

In stato di TRANQUILLITÀ la persona automaticamente si limita nel cibo e smette di mangiare quando si sazia.

Per limitare l'apporto calorico, non hai bisogno di forza di volontà. Devi soltanto imparare a ritrovare lo stato di tranquillità prima di mangiare.

COME FARE ti spiego nel prossimo articolo.

A dire il vero, la lotta con il peso in eccesso si riduce alla lotta per calmare i nervi.

Non appena la persona mette a posto le propri emozioni, smette di mangiare troppo.

Eccesso di cibo è un problema psicologico.

Risolvere questo problema si può solo con la tranquillità e il rilassamento!

Continua a seguirmi! 😉

Life coach, personal trainer Svetlana Rechkova

Personal Trainer Ferrara Bologna Modena

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!