Conosci i valori del pH del tuo corpo?

Lo sapevi che il nostro corpo ha un indice del pH ideale, che è pari a 7,365?

☝ Quando nell'organismo si verifica lo squilibrio acido base, insorgono le malattie.

Le nostre abitudini, come ad esempio, il ritmo sonno veglia, il fumo e, soprattutto, i cibi che consumiamo influenzano i valori del pH nel nostro organismo.

Come si può capire se l'equilibrio acido base è disturbato e cosa fare per ripristinarlo?

Segni che il tuo corpo è troppo acido

☝ Più acido è l'organismo, più difficile risulta per il sistema immunitario combattere malattie, batteri e, soprattutto, patologie oncologiche.

☝ Se nella tua alimentazione prevalgono carne, latticini, zucchero e cibi elaborati, allora il tuo organismo è costretto a utilizzare minerali alcalini (calcio, sodio, potassio, magnesio) per neutralizzare l'eccesso di acido che si forma.

Così, si esauriscono le riserve vitali di minerali, il che influisce negativamente sulla salute. 😈

Alcuni scienziati ritengono addirittura che una forte acidosi possa favorire lo sviluppo di formazioni maligne e cellule tumorali.

ph squilibrio acido base

Ecco alcuni segni che il tuo corpo è troppo acido:

●    Gengive infiammate o sensibili

●    Malattie del sistema respiratorio

●    Sposatezza, mancanza di energia

●    Eccesso di peso

●    Dolore alle articolazioni a causa dell'accumulo di acido lattico

●    Allergie

●    Acne o pelle secca

●    Raffreddori frequenti o sistema immunitario indebolito

●    Cattiva circolazione del sangue (mani e piedi freddi)

●    Capelli fragili e diradati

●    Infezioni micotiche

●    Insonnia, mal di testa cronico

●    Speroni ossei, fragilità ossea

●    Infezioni dei reni e della vescica

●    Dolore al collo, alla schiena, dolore lombare

●    Invechiamento precoce

●    Disturbi dell'apparato cardiovascolare: restringimento dei vasi sanguigni, aritmia

Segni che il tuo corpo è troppo alcalino

Nonostante la dieta alcalina fosse spesso raccomandata per alcune malattie croniche, anche l'eccesso di alcali può essere malsano. Questa condizione è chiamata alcalosi.

Nella maggior parte dei casi si verifica in caso di eccesso di bicarbonato nel sangue, perdita improvvisa di acidità del sangue, basso livello di anidride carbonica.

La causa di questa condizione potrebbe essere una malattia in corso, e se il valore del pH supera 7,8, la situazione può diventare critica.

Ecco, i principali segni che il tuo corpo è troppo alcalino:

●    Convulsioni

●    Spasmi

●    Aumento di irritabilità

●    Formicolio alle dita dei piedi, delle mani, o intorno alla bocca

Come ripristinare l'equilibrio acido base?

📌 Il nostro organismo è un sistema incredibile, in grado di ripristinare autonomamente l'equilibrio acido base.

Tuttavia, quando si verifica uno squilibrio, paghiamo un caro prezzo. 😈

Ad esempio, quando l'organismo diventa troppo acido, il sangue assorbe gli elementi alcalini dagli enzimi digestivi, creando un ambiente digestivo meno favorevole.

Questo è il motivo per cui il cibo che consumiamo può favorire lo sviluppo di alcune malattie.

L'organismo "prende" da un'area per bilanciare il pH e, in questo modo interferisce con il corretto funzionamento di altre funzioni.

La nostra alimentazione è composta principalmente da alimenti acidificanti (carne, cereali, zucchero).

Consumiamo molto meno alimenti alcalinizzanti come, ad esempio, frutta e verdura, e non sono sufficienti per neutralizzare l'eccesso di alimenti ossidanti che consumiamo.

☝ Le abitudini come il fumo, la dipendenza da caffè e dall'alcol hanno un effetto ossidante sull'organismo.

Il nostro organismo è di circa il 20% acido e circa l'80% alcalino.

☝ Si consiglia di consumare circa il 20% dei alimenti ossidanti e l'80% di alimenti alcalinizzanti.

L'equilibrio acido base non deve essere confuso con l'acidità dello stomaco.

In uno stomaco sano, il pH è acido, ed è necessario per la digestione del cibo. Si tratta di un pH di liquidi biologici, cellule e tessuti.

L'alcalinità si verifica principalmente dopo la digestione. Ad esempio, limoni e arance sono considerati acidi, ma dopo la digestione forniscono al nostro organismo i minerali alcalini.

I cibi possono essere ossidanti o alcalinizzanti

Cerca di dare preferenza a frutta e verdura fresca come:

limoni, albicocche, uva, pere, cavolo, barbabietole, lattuga, cetrioli.

Bevi più acqua naturale ed evita bevande gassate zuccherate.

Se sospetti di soffrire di alcalosi (eccesso di alcali), devi prima scoprirne la causa.

Ad esempio, forse assumi farmaci che causano una carenza di potassio e cloro.

Anche il vomito grave può portare ad alcalosi metabolica.

Come regolare il valore del pH nell'organismo

1.    Bere più acqua

2.    Mangiare meno cibi acidificanti

3.    Consumare più spesso verdure e cavolo cappuccio

4.    Evitare cibi elaborati e fast food

5.    Includere nell'alimentazione succhi e frullati verdi

6.    Fare attività fisica

7.    Meditare per ridurre il livello di stress

Eccellente Donna

EASY. DETOX. INIZIO
7 PASSI VERSO TE STESSO

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie da Eccellente Donna!